Le regioni interne del paese stanno registrando perdite superiori al 20%.

L'ufficio statistico dell'UE Eurostat ha previsto che il Portogallo sarà tra i paesi che perderanno più residenti.

Ha calcolato che nel 2050 la popolazione sarà poco meno di 9,4 milioni, e nel 2100 avrà meno di otto milioni di abitanti.