L'euro rimane sopra 1,22 dollari, ai massimi da febbraio

scritto TPN/Lusa, in Business, Notizia · 19-05-2021 17:54:00 · 0 Commmenti

L'euro è salito il 18 maggio e scambiato sopra 1,22 dollari, ai massimi da febbraio, dopo che i membri della Federal Reserve (Fed) statunitense hanno indicato che la politica monetaria rimarrà espansiva nonostante la pressione inflazionistica.

Alle 18.15 (ora di Lisbona), l'euro era scambiato a 1,2216 dollari, mentre lunedì 17 maggio era scambiato a 1,2157 dollari.

La Banca Centrale Europea (BCE) ha fissato il tasso di cambio a 1,2222 dollari.

L'aumento della tolleranza al rischio ha indebolito il dollaro.

Il presidente della Federal Reserve Bank di Atlanta Raphael Bostic ha detto alla CNBC lunedì 17 maggio che non è il momento per la Fed di iniziare a ritirare il sostegno all'economia statunitense, che ha otto milioni di posti di lavoro in meno rispetto a prima della pandemia.

Da parte sua, il vicepresidente della Fed Richard Clarida ha detto in una videoconferenza che continua a prevedere un'inflazione temporanea, non duratura, nonostante un'accelerazione in aprile.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.