Come funziona l'accesso alla tariffa sociale sulle bollette energetiche?

scritto Paula Martins, in Business, Diritti dei consumatori · 21-05-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

La tariffa sociale dell'energia è uno sconto concesso ai consumatori economicamente vulnerabili, quindi non è necessario richiederla ai commercianti.

La convalida dell'idoneità per questo supporto è effettuata dalla Direzione Generale dell'Energia e della Geologia (DGEG) e spetta ai commercianti di energia comunicare ai clienti che hanno iniziato ad avere questo beneficio. Inoltre, lo sconto deve essere identificato sulla fattura.

Ha diritto alla tariffa sociale il titolare di un contratto di fonte energetica finalizzato esclusivamente al consumo domestico e in abitazioni permanenti, con installazione a bassa tensione e potenza contrattuale uguale o inferiore a 6,9 kVA nel caso dell'elettricità, e alimentato a bassa pressione e con un consumo annuo che non supera i 500m3 nel caso del gas naturale, e che è o può beneficiare di una delle seguenti prestazioni sociali:

  • Supplemento di solidarietà per gli anziani;
  • Complemento della prestazione sociale di inclusione;
  • Reddito sociale di inserimento;
  • Assegno sociale di disoccupazione;
  • Assegno familiare di 1° livello;
  • Pensione sociale d'invalidità del regime speciale di protezione dell'invalidità;
  • Pensione sociale di vecchiaia.
  • Oppure, ma solo nel caso dell'elettricità, le persone che hanno un reddito annuo pari o inferiore a 5.808,00 euro, aumentato del 50% per ogni elemento del nucleo familiare che non percepisce alcun reddito.

Se hai diritto a questa tariffa ma non viene applicata, puoi presentare la prova della tua condizione di idoneità al tuo fornitore chiedendo una verifica, e presentare comunque un reclamo alla DGEG.

Per rispondere alle vostre domande e saperne di più su questi sostegni o su altre misure per gestire meglio i vostri consumi energetici, potete anche fissare una consulenza con l'Ufficio di Consulenza Energetica (GAE) di DECO, attraverso il numero di telefono 289 863 103 o via email energia@deco.pt e deco.algarve@deco.pt.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.