Il guardaroba disordinato ti stressa?

scritto PA/TPN, in Stile di vita, Casa e giardino · 21-05-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

Senti un'ondata di panico ogni volta che sbirci nel tuo guardaroba e ti trovi di fronte a una montagna di disordine? Fantasticate regolarmente di avere un armadio computerizzato come Cher di Clueless?

In un nuovo sondaggio condotto su 2.000 donne dal marchio plus-size Taking Shape, più della metà (52%) ha dichiarato che il proprio guardaroba è fonte di ansia, e le ragioni più comuni di stress sono l'abbigliamento disordinato, i capi che non vanno più bene e il tentativo di essere sostenibili o etici nelle loro scelte di shopping.

La moda è fatta per essere divertente, quindi se vestirsi è diventato un lavoro che fa venire il mal di testa invece di un compito facile e piacevole, è il momento di fare qualcosa.

Questi esperti di organizzazione domestica ti spiegano i sette passi da fare per tenere sotto controllo il tuo armadio.

Prepara

Se ti affretti a liberare l'armadio o lo fai per capriccio, potresti finire per causarti ancora più stress. "Metti da parte un po' di tempo e di spazio per organizzare il tuo armadio, per farlo bene ci vogliono alcune ore", dice Sue Spencer, fondatrice di A Life More Organised. "Prima di iniziare, pensa a come vorresti che fossero il tuo armadio e la tua camera da letto. Sfogliare le riviste e Pinterest può ispirarti".

Lizzie Grant, fondatrice di Declutter on Demand, consiglia di scrivere perché si vuole farlo: "Forse vuoi solo finire con un guardaroba di vestiti che ami e in cui ti senti bene. Oppure si può desiderare di fare mettere via il vostro bucato più facile in modo che non si trova solo in pile intorno alla vostra casa.

"Qualunque sia la tua ragione, mantenere ciò che vuoi ottenere in primo piano nella tua mente ti manterrà concentrato e motivato".

Raccogliete i vostri indumenti

Ora puoi metterti al lavoro per ridurre il tuo guardaroba.

"Metti tutti i tuoi vestiti in un posto - a me piace mettere tutto sul letto", dice Spencer, "Separa i diversi tipi di indumenti (maglioni, abiti, tute ecc.) in pile. Questo è spesso il momento in cui le persone rimangono scioccate nel vedere quanti articoli simili possiedono e trovano vestiti che hanno dimenticato di avere".

Trova i tuoi preferiti

Grant raccomanda di iniziare con una "categoria piccola e non sentimentale (per esempio, i calzini) per facilitare il decluttering" e stendere tutti questi oggetti.

"Per prima cosa scegliete tutto ciò che sapete immediatamente di non volere più e mettetelo nel vostro sacchetto per la donazione o per il riciclaggio dei tessuti", dice. "Scegliete i vostri articoli preferiti che amate davvero o che vi piace indossare e metteteli nella vostra pila 'keep'".

Ordina il resto

Poi, guarda cosa è rimasto nella categoria e decidi se ogni pezzo di abbigliamento merita davvero un posto nel tuo guardaroba. Spencer suggerisce di usare i tuoi tre capi preferiti in ogni categoria per guidarti.

"Tieni [ogni capo] tra le mani per decidere se è qualcosa che ami - se non è ovvio, confrontalo con i tuoi tre capi migliori per aiutarti a prendere la decisione. Se non ami l'articolo, allora mettilo nella tua pila degli scarti, pronto per il negozio di beneficenza o eBay".

Gioca il gioco dei numeri

"Se fai fatica a fare decluttering in base a ciò che ami e usi, allora decidi di darti un limite su quanti vestiti in ogni categoria tieni", dice Grant: "Se sei onesto con te stesso, quanti vestiti o top ti servono davvero quando il tuo bucato viene fatto una volta alla settimana?"

Soluzioni di stoccaggio

Quindi hai messo da parte i vestiti indesiderati e ora sei pronto a riassemblare il tuo guardaroba in modo più snello. È qui che le soluzioni di stoccaggio tornano davvero utili.

"I due prodotti che fanno la differenza sono la scelta delle grucce che meglio si adattano allo spazio dell'armadio e l'utilizzo di divisori per cassetti per separare le diverse categorie di vestiti", dice Grant, "L'acquisto di soluzioni di stoccaggio dopo aver riordinato, piuttosto che prima, ti farà risparmiare tempo e denaro perché potrai vedere esattamente ciò che ti serve".

Arrotolare, non piegare

Mentre alcuni professionisti dell'organizzazione favoriscono specifiche tecniche di piegatura, Grant giura sul metodo di arrotolamento.

"Arrotolare i vestiti e riporli in scatole o cassetti è un modo molto semplice per organizzare il tuo guardaroba", dice Grant: "Piega i top o gli slip a metà e poi arrotola. Riponi i capi arrotolati uno accanto all'altro e sarai sempre in grado di scegliere facilmente ciò che vuoi indossare".

"Potresti avere difficoltà a convincere gli altri membri della famiglia - o anche te stesso - a piegare i vestiti e a metterli via, ma arrotolarli è molto più facile!"
PA/TPN



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.