Gentherapy - Japanese Art of Touch è una combinazione di tecniche che Gen ha imparato nel corso della sua carriera terapeutica, come lo Shiatsu, il Seiki-Soho, l'arte marziale giapponese e la fisioterapia, in cui ha aggiunto il suo tocco personale.

Gen è stato fortemente influenzato dal suo maestro, Akinobu Kishi, che ricorda con orgoglio: "Nel 2000 ho incontrato il mio maestro, al Congresso Mondiale di Shiatsu a Berlino, da allora ho seguito le sue pratiche e abbiamo lavorato insieme fino alla sua morte nel 2012. Ha sviluppato il suo proprio approccio, il Seiki Soho, fondendolo con le pratiche sciamaniche dello Shinto, e la visione filosofica orientale di ciò che siamo, e di ciò che significa essere sani".

Dopo più di 20 anni di apprendimento di molte terapie diverse, Gen ha deciso di creare il proprio stile: "Il mio insegnante mi ha detto semplicemente: "crea il tuo stile". Per me è come una combinazione di tecniche. Ogni persona ha problemi diversi, per uno posso usare una tecnica, per l'altro un'altra tecnica. Dipende dalla persona", ha detto.

Ogni cliente è speciale per Gen: "Quando arriva una nuova persona, è come un nuovo libro per me, non so nulla di quella persona. Ho 10 o 15 minuti per indagare il corpo e iniziare il lavoro". Per questo motivo crea una connessione con il corpo del suo cliente che gli permette, attraverso una sensibilità straordinaria, di raggiungere il punto esatto che deve essere trattato.

Gen ha anche molti quaderni che conserva con affetto, alcuni hanno i diplomi che ha raccolto nel corso della sua vita (che sono molti), altri includono le testimonianze dei clienti di Gen. Nei suoi 25 anni di esperienza ha accumulato tre quaderni pieni di messaggi. Alcune di queste testimonianze toccano davvero il cuore.

"Molti dei miei clienti vengono da me come ultima risorsa, dopo aver provato di tutto", dice Gen, per cui si sentono veramente grati dopo il loro lungo viaggio alla ricerca della guarigione. Gen è in grado di aiutare le persone con tutti i diversi tipi di malattie guarendo i vecchi traumi immagazzinati nel corpo, compresi i disallineamenti fisici e gli squilibri neurologici.

Gen non è un uomo di molte parole, preferisce ascoltare. Ha bisogno di ascoltare i suoi clienti per capire perfettamente ciò che sentono, ma se i clienti non vogliono parlare, Gen passa direttamente al trattamento: "Non ho bisogno di parlare, perché se sono connesso con la persona, il corpo mi mostra tutto", spiega Gen.

Il principio della mente vuota

La connessione con il corpo del cliente può sembrare strana all'inizio, ma finché Gen ha la mente vuota, tutto è possibile: "Il primo principio è mantenere la mente vuota, ma è davvero difficile per i terapeuti raggiungere uno stato di vuoto", ha detto.

Per questo motivo, "pratico anche la meditazione Zen, ci sediamo per ore, con alcune pause ovviamente, guardando la nostra mente e questo mi aiuta a mantenere la mia mente vuota, perché devo davvero smettere di pensare quando sto curando qualcuno", ha detto a The Portugal News.

La sua mente vuota lo rende capace non solo di lavorare come terapeuta, ma anche di riparare cose: auto, computer, telefoni. Dimostra che essere presenti nel momento può fare la differenza: "Prima, andavo da un meccanico ogni volta che la mia auto aveva un problema, ora posso riparare la mia auto da solo", ha detto, mentre ha riconosciuto che, tutto sommato, non c'è niente di più complesso "da riparare" di un corpo umano.

Dopo tutto, in cosa consiste la terapia?

Condividerò la mia esperienza personale. In primo luogo, Gen ha iniziato indagando il mio corpo per vedere da dove veniva il problema e poi ha iniziato a lavorare su di esso.

Nel mio caso, si trattava di spalle, stomaco e articolazioni. Ma può essere diverso per altre persone, lo è sempre. E a seconda di ciò che trova, decide quale approccio applicare in tutti i casi molto specifici. Durante la mia seduta si è concentrato sulla guarigione energetica e sull'osteopatia, per alleviare le mie articolazioni.

È anche difficile da spiegare, nemmeno Gen sa come dirlo a parole, ma la verità è che mi sono sentita automaticamente molto più felice e il giorno seguente, dopo la mia seduta con Gen, i miei dolori, che non erano così forti, erano completamente spariti. Gen ha anche dato alcune raccomandazioni come ballare, prendere la vitamina D, sedersi al sole e anche prendere probiotici.

Gen lavora in Algarve, vicino a Portimão e Lagos, quindi se volete saperne di più sulla Gentherapy - l'arte giapponese del tocco, visitate il suo sito web https://www.gtcare.co.uk/.