Sardine quota increase?

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Business · 19-06-2021 18:02:00 · 0 Commmenti

La cattura di sardine in Portogallo potrebbe aumentare fino a 30.000 tonnellate quest'anno, ha annunciato il ministro del mare, dopo aver ricevuto il parere scientifico del Consiglio internazionale per l'esplorazione del mare.

"Siamo in grado di passare da 10.000 tonnellate a quasi 30.000 tonnellate in Portogallo. Le opzioni saranno ancora concordate con la Spagna, poiché la fonte è comune", ha annunciato Ricardo Serrão Santos.

Le catture di sardine in Portogallo e Spagna non dovrebbero superare le 40.434 tonnellate quest'anno, secondo il Consiglio internazionale per l'esplorazione del mare.

"Quando il rendimento massimo sostenibile è stato raggiunto, le catture nel 2021 possono essere al massimo di 40.434 tonnellate", si legge nel parere del Consiglio Internazionale per l'Esplorazione del Mare (CIEM, il suo acronimo in inglese, o ICES in portoghese) .

Classificando le sardine come una "risorsa estremamente rilevante per il Portogallo", il funzionario del governo ha indicato che la valutazione scientifica ha rivelato un recupero della biomassa riproduttiva a 451.000 tonnellate, sopra le 344.000 tonnellate nel 2020 e le 120.000 tonnellate nel 2015.

Tuttavia, il capo del Ministero del Mare ha sottolineato che, nonostante i miglioramenti registrati, è importante mantenere la sostenibilità della risorsa, lodando anche il contributo del settore della pesca ai risultati divulgati oggi.

Per Ricardo Serrão Santos, le raccomandazioni scientifiche mostrano che "la strategia adottata da Portogallo e Spagna nella gestione delle risorse è stata rafforzata".

Il dialogo con la Spagna continua ora per definire le possibilità esatte di pesca per i due paesi.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.