La città più alta del Portogallo pagherà i turisti per rimanere una seconda notte

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Turismo, Centrale · 23-06-2021 15:00:00 · 0 Commmenti

Il Comune di Guarda pagherà la seconda notte di soggiorno ai turisti nel territorio a partire dal 1° luglio e offrirà 10 € di sconto sui pasti nei ristoranti locali, ha annunciato il comune.

Con la campagna "1056 notti in alto", che ha una durata massima di nove mesi, l'autorità locale, presieduta da Carlos Chaves Monteiro, intende sostenere gli hotel e i ristoranti del comune, e contribuire a rilanciare l'attività turistica.

"È un altro progetto che il comune sta sviluppando per difendere l'economia locale, così come il suo potere di attrarre turisti e, con questo, sostenere gli alberghi di Guarda. Così, al fine di promuovere coloro che vogliono visitare Guarda e che dormono qui una notte, stiamo dando loro una seconda notte per continuare a rimanere nel territorio", ha detto il sindaco il 23 giugno all'agenziadi stampa Lusa.

Secondo il funzionario, oltre alla seconda notte di soggiorno si emetterà anche un buono di 10 euro, in modo che gli stessi turisti possano utilizzarlo sui pasti nei ristoranti locali.

Carlos Chaves Monteiro considera questa una misura "della massima importanza" per aiutare ristoranti, alberghi e unità ricettive locali a superare le difficoltà economiche causate dalla pandemia.

Il primo periodo della campagna durerà dal 1° luglio al 30 settembre.

Foto: VitorOliveira



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.