Pernottamenti in hotel di Madeira doppi

scritto TPN/Lusa, in Viaggi, Turismo, Notizia, Business · 02-07-2021 11:24:00 · 0 Commmenti

Il numero di pernottamenti in unità turistiche a Madeira "è quasi raddoppiato" in maggio, rispetto al mese precedente, con quasi 48 mila ospiti.

"Nel mese di maggio, il numero di pernottamenti è quasi raddoppiato rispetto ad aprile, anche se rimane ben al di sotto dei livelli pre-pandemici", dice la Direzione Regionale di Statistica (DREM) nelle informazioni fornite.

Nello stesso documento, la DREM indica che "i primi dati per il settore dell'alloggio turistico nella regione, riferiti al mese di maggio 2021, mostrano che 47.900 ospiti devono essere entrati negli stabilimenti regionali".

Questi visitatori, aggiunge, hanno causato "206,9 mila pernottamenti, il che corrisponde a variazioni molto significative su base annua", di +4,850 per cento in termini di ospiti e +4,035 per cento in termini di pernottamenti.

Nel mese in esame, "il mercato nazionale ha contribuito con 1,3 milioni di pernottamenti (peso del 61,2 per cento) e i mercati esterni con 800,1 mila, che in relazione con lo stesso mese del 2019 rappresenta una "diminuzione del 22,3 per cento per i pernottamenti dei residenti e dell'83,8 per cento dei non residenti".

Nelle informazioni, DREM evidenzia che i principali mercati in entrata dei non residenti "hanno registrato un certo recupero in termini di pernottamenti rispetto al mese precedente (+81,9 per cento)".

Il Regno Unito è quello che presenta la maggiore crescita, "contando nel rispettivo mese 24,6 mila, seguito dalla Germania con 22,4 mila e dalla Francia con 15,9 mila".

Per quanto riguarda i pernottamenti degli stranieri, dice che "saranno cresciuti del 7484,1 per cento rispetto a maggio 2020, attestandosi a 139,8 mila".

Gli ospiti che arrivano con residenza in Portogallo raggiungono 21,9 mila e quelli residenti all'estero 26 mila.

Secondo il DREM, a maggio, "il 47,2 per cento degli stabilimenti di alloggio turistico sarà stato chiuso o non avrà registrato alcun movimento di ospiti".

"Il settore alberghiero ha rappresentato, in maggio, il 60,8 per cento degli stabilimenti con movimento di ospiti (50,7 per cento in aprile)", conclude.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.