Residenza e dichiarazione dei redditi

scritto Advertiser, in Business · 02-07-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

The Sovereign Group has been assisting clients in Portugal with their fiscal queries for close to three decades. Whilst in the past these queries related mostly to property ownership or rental as well as providing support to foreign residents with regards to their tax returns, in the last year we have seen an unprecedented amount of individuals wanting guidance on the full implications of moving to Portugal and taking up tax residency.

Per diventare un residente utilizzando un passaporto UE il processo è relativamente semplice e comporta un viaggio al municipio locale per il certificato di residenza che viene poi registrato presso il dipartimento fiscale per l'individuo di diventare residente fiscale.

Per coloro che non hanno un passaporto UE, la domanda di residenza è fatta usando il visto d'oro per la via degli investimenti (richiede un investimento minimo di 350.000 euro in fondi o 500.000 euro in proprietà) o attraverso una domanda di reddito passivo D7 (che richiede un reddito passivo sotto forma di pensioni, dividendi, investimenti, reddito da locazione o lavoro autonomo).

Sovereign Group può assistere con entrambe le soluzioni di residenza e i dettagli possono essere trovati sul nostro sito web - sovereigngroup .com/portugal/

Una volta che la residenza è completata presso il dipartimento fiscale, lo status di residenza non abituale (NHR) può essere richiesto a condizione che l'individuo non sia stato considerato un residente fiscale del Portogallo nei cinque anni precedenti la domanda. Chiunque diventi residente dovrebbe avvalersi del programma NHR con i suoi dieci anni di benefici fiscali e Sovereign ha un servizio completo di concierge per le applicazioni NHR e assisterà con la piena comprensione di come questo impatti sulle circostanze personali.

Tuttavia, prima che chiunque diventi residente, è importante assicurarsi di aver strutturato correttamente i propri beni e le proprie fonti di reddito al di fuori del Portogallo, al fine di ottenere i massimi benefici fiscali dalla propria residenza portoghese.

Shelley Wren, responsabile dello sviluppo del business per il Portogallo di Sovereign, ha oltre trent'anni di esperienza nella consulenza sugli investimenti, lavorando con investitori di alto valore netto. Shelley lavora a stretto contatto con l'intero spettro dei servizi SovereignGroup e può formulare raccomandazioni in base alle esigenze e agli obiettivi dei clienti, per guidarli attraverso le complessità della guida fiscale dettagliata, la residenza in Portogallo, l'uso di strutture aziendali, e il modo migliore per proteggere i beni per una pianificazione sicura della successione patrimoniale. Lavorando insieme al nostro team internazionale di esperti, siamo ben posizionati per supportare la pianificazione e le soluzioni transfrontaliere per la nostra banca di clienti diversificata.

Inoltre, e lavorando con il team del Portogallo Sovrano, Shelley può consigliare i clienti sulle loro richieste di visto di residenza non abituale, visto d'oro e visto di reddito passivo D7 per garantire i massimi benefici fiscali.

Molte richieste recenti agli uffici Sovereign provengono da persone che non erano a conoscenza dei loro obblighi fiscali e improvvisamente si trovano in una situazione fiscale precaria con il dipartimento fiscale portoghese. (Vedere l'articolo di Sovereign in The Portugal News della scorsa settimana).

È importante che i nuovi residenti siano consapevoli dei loro obblighi fiscali in Portogallo. Devono dichiarare il loro reddito mondiale attraverso una dichiarazione dei redditi annuale. Come saranno tassati a seconda che siano registrati con residenza ad aliquote progressive (tra il 14,5% - 48%) o che abbiano lo status di NHR.

Sovereign può preparare e presentare le dichiarazioni dei redditi per i clienti. L'anno fiscale va da gennaio a dicembre e le dichiarazioni sono presentate tra aprile e giugno di ogni anno. La presentazione tardiva comporta una multa e gli interessi sulle tasse dovute.
Molti residenti stranieri non sanno che possono compensare certe spese nella loro dichiarazione dei redditi.

Ogni volta che qualcuno compra qualcosa in un negozio o contratta un servizio, gli verrà chiesto se vuole una fattura con il suo numero fiscale. La risposta può essere sì, perché molte di queste fatture possono essere utilizzate per alcune agevolazioni sulla dichiarazione dei redditi annuale degli individui. Ancora una volta, un argomento per capire su base personale i benefici.

Quando si contratta una ditta o un individuo per la fornitura di un servizio, o quando si completa un acquisto, le persone dovrebbero chiedere una FATURA (fattura vera e propria) con il loro nome, numero fiscale e indirizzo di proprietà. Questa fattura viene così automaticamente registrata nel file dell'individuo presso il dipartimento delle imposte e può essere conteggiata nella dichiarazione dei redditi.

Le spese ammissibili sono:

  • Spese mediche (fatture di medici, ospedali, farmacie)
  • Spese di istruzione per i bambini
  • Fatture veterinarie
  • Parrucchieri, saloni di bellezza
  • Riparazioni auto e moto
  • Spese generali per la casa - supermercati, utenze ecc.
  • Ristoranti e alberghi/alloggi
  • Case di riposo per anziani in Portogallo.

Le Faturas per i settori di cui sopra saranno considerate nel calcolo dell'imposta finale dovuta in Portogallo sul reddito mondiale dell'individuo. Tuttavia, si noti che solo una percentuale del Faturas viene utilizzata, con un limite massimo per ogni membro della famiglia. Per esempio, per le spese mediche è consentito il 15% della spesa fino a un massimo di 1000€ a persona, mentre per le spese generali è il 35% con un massimo di 250 euro.

È importante notare che per quanto riguarda i miglioramenti strutturali su una proprietà portoghese, Faturas dai dodici anni precedenti può essere compensato per ridurre una plusvalenza sulla vendita della proprietà.

Allo stesso modo per i residenti, la vendita di una proprietà all'estero deve essere riportata nella dichiarazione dei redditi in Portogallo come parte del reddito mondiale. Questo vale anche per la vendita di azioni, titoli e investimenti.

Noi di Sovereign sentiamo spesso nuovi clienti dire "Oh, ma io pago le tasse nel Regno Unito, non ho reddito in Portogallo", ma c'è un costante scambio di informazioni tra i paesi e non è più una semplice questione di pagare le tasse nel paese di origine. Le convenzioni sulla doppia imposizione devono essere attivate per gli individui per ottenere, ad esempio, le loro pensioni al lordo delle imposte, e quindi pianificare di avere i fondi per pagare le tasse in Portogallo quando richiesto.

L'ufficio di Sovereign in Portogallo dispone di personale bilingue di lunga data, con un ampio team di contabili qualificati che hanno esperienza nel trattare complesse dichiarazioni fiscali con le varie fonti di reddito dei clienti residenti e non residenti. Inoltre, l'ufficio fornisce servizi di contabilità in affitto e rappresentanza fiscale e ora ha servizi di concierge per assistere i clienti con le loro richieste di residenza fiscale.

Il Gruppo Sovereign ha più di 450 dipendenti in Europa, Asia, Medio Oriente e Africa, e l'offerta spazia dall'ingresso nel mercato, ai servizi di fiduciari e amministratori, alla contabilità, al libro paga, ai piani pensionistici professionali e personali, ai pacchetti di benefici per i dipendenti e ai piani di incentivazione, alle licenze e ai permessi locali, alla segreteria aziendale e alla gestione delle società.

Ulteriori servizi specialistici includono la gestione patrimoniale, la proprietà di immobili all'estero, la pianificazione della pensione, la residenza e l'immigrazione, l'assicurazione su misura per aziende e clienti privati, così come la registrazione, la proprietà e la gestione di yacht e aerei.

Il Gruppo Sovereign è orgoglioso di avere una portata globale da un punto di consegna locale.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.