L'eroe dimenticato del turismo dell'Algarve

scritto Paul Luckman, in Curiosità , Algarve, Turismo · 09-07-2021 01:30:00 · 0 Commmenti

Quelli di una "certa età" possono ricordare che alla fine degli anni '60 e all'inizio degli anni '70 c'era una compagnia che dominava il business dei viaggi charter in Algarve, il Travel Club di Upminster.

Guidati da Harry Chandler e sua moglie Rene, avevano visto il potenziale dell'Algarve non appena il nuovo aeroporto fu aperto e i voli furono operativi in poche settimane. Altri seguirono, ma loro aprirono la strada.

Come hanno individuato il potenziale dell'Algarve, allora virtualmente sconosciuto? Vigilia di Natale 1960 e Harry e Rene diedero una festa a casa loro, uno degli ospiti era Vic Cowing. Aveva recentemente venduto una piccola azienda di ferramenta che aveva ereditato da suo padre. Disse loro che aveva intenzione di emigrare in un posto chiamato Algarve. Il giorno di Natale tornò a trovare Harry e Rene e disse loro che aveva comprato un pezzo di terra lì e stava per costruire alcune ville. Rene era entusiasta, ma Harry disse che non gli interessava perché l'aeroporto più vicino era a Lisbona e bisognava prendere un treno per il sud. Il pezzo di terra era ad Alcantarilha e, per 5.000 sterline, Rene comprò la cima della collina e una villa da costruire. Sì, 5.000 sterline per il terreno e la villa, la proprietà e la terra erano più economici allora.

Rene descrisse l'Algarve come "proprio come l'Irlanda, ma con il sole". Harry rimase indifferente e quando Rene gli disse nel 1963 che c'era un aeroporto in costruzione a Faro, che doveva essere aperto nel 1965. Harry rispose: "Puoi dirlo ai marines, gli aeroporti non vengono mai costruiti in tempo", ma lo fu, e fu aperto, in tempo, nel 1965.

Allora Harry, un brillante uomo di marketing e turismo, si mosse velocemente. Ottenne rapidamente una quota con i Lord Brothers di un BAC 1-11 per volare regolarmente su Faro e iniziò a cercare una potenziale sistemazione per i suoi passeggeri.

Algarve - il segreto meglio custodito d'Europa

La mente di marketing di Harry creò rapidamente una frase che non si sente molto di questi tempi, per ovvie ragioni, ma l'Algarve era davvero il segreto meglio custodito d'Europa all'epoca. Non rimase segreto, Harry aveva dei piani.

Harry organizzò rapidamente una visita alla stampa, probabilmente diversa da qualsiasi altra (vedi foto). I giornalisti di viaggio si aspettavano di essere prelevati in Mercedes, ma no, Harry li fece prelevare tutti in carretti trainati da asini. Erano tutt'altro che contenti quando sono stati trasferiti all'Hotel Eva, ma sono stati applauditi dalla gente che ha fiancheggiato le strade e lanciato fiori. Coincidenza, ne dubito, Harry deve aver organizzato tutto. Non credo che abbia lasciato nulla al caso, chi ha fornito i fiori e detto alla gente quando essere lì?

Problema numero uno - Trovare un alloggio

Harry era interessato solo alla zona da Faro a Sagres, l'unico hotel di recente costruzione all'epoca era l'Hotel Garbe, di proprietà del dottor Oliveira do Santos e non voleva avere niente a che fare con le agenzie di viaggio. L'Hotel Eva a Faro era in costruzione, e c'era l'Hotel Bela Vista a Praia da Rocha, una grande casa privata che ospitava visitatori.

Non c'era molta scelta, così Harry scoprì Aldeia Touristica vicino ad Albufeira. Era un villaggio turistico di recente costruzione con ville e un piccolo bar. Era allora di proprietà di Sidney de Haan, il fondatore di Saga Holidays. Nel 1966 de Haan stava anche costruendo un hotel lì, ma spiegò a Harry che nessuno lo visitava in inverno. Trovarono subito un accordo per cinque sterline a persona a settimana, compreso il servizio di pulizia. Harry iniziò rapidamente a portare visitatori invernali.

Il catering a bordo era salmone affumicato e bistecca

Insieme ai Lord Brothers noleggiarono un BAC 1-11 per l'inverno 1966/1977, ma i Lord Brothers si ritirarono e Harry dovette andare da solo, e lo fece. Il business invernale era arrivato in Algarve, anche se piccolo. Harry ha ricordato che quando abbiamo messo i primi voli charter in Algarve nel 1966, abbiamo servito salmone affumicato e bistecca a bordo.

Per rendersi conto di quanta strada abbiamo fatto dai primi tempi del viaggio, della libertà dei cieli, ecc., tenete presente che nel 1966 c'era una legge chiamata 'Provision One', non era permesso vendere un pacchetto vacanze a meno del costo di una normale tariffa aerea (di linea) di andata e ritorno. Le compagnie aeree statali non volevano che gli uomini d'affari usassero un pacchetto vacanze per ottenere un biglietto aereo più economico.

A questo punto Harry era diventato presidente dell'influente Tour Operator Study Group, e nel 1971 la CAA allentò questa regola, ma solo per i viaggi invernali.

Un pioniere in tanti modi

Il figlio di Harry, Paul, ha raccontato allo scrittore di viaggi Simon Calder che essere così in anticipo sul mercato dell'Algarve ha portato ad alcune sfide: "Siamo stati i primi a noleggiare auto in Algarve, e la gente chiedeva: 'Che tipo di auto è, perché io posso guidare solo una Ford?

"Harry è stato il primo in tante cose, ha anche offerto rassicurazione ai viaggiatori britannici sotto forma di rappresentante delle vacanze, tutti in uniforme blu del Travel Club di Upminster".

I Chandler erano membri fondatori di quella che sarebbe diventata la Federation of Tour Operators (FTO), poi confluita in ABTA, con Harry che assumeva il ruolo di presidente del Tour Operators' Council, e Rene che occupava un posto nel Convention Committee.

Sono stati onorati insieme nella British Travel & Hospitality Hall of Fame del 1996, con Harry Chandler premiato postumo.

Il governo portoghese ha premiato Harry e Rene con una medaglia per i loro servizi al turismo in Portogallo. Fu consegnata loro dall'ambasciatore portoghese a Londra nel 1981, durante le celebrazioni del 50° anniversario dell'Ufficio Nazionale del Turismo Portoghese a Londra.

Harry e Rene erano chiaramente dei visionari, e l'Algarve è stato lanciato sulla scena turistica da loro. È stato un risultato incredibile. Inutile dire che quando l'industria è cresciuta e i grandi attori sono entrati nel mercato con un enorme potere d'acquisto e di marketing, le piccole compagnie di viaggio personali sono state spinte fuori. Il Travel Club Upminster ha cessato l'attività nel 2010.

Vorrei ringraziare il figlio di Harry ed Esme, Paul, che passa ancora molto del suo tempo in Algarve. C'è un libro eccellente se volete saperne di più, e c'è molto da sapere, cercate 'Chandlers Travels' dello scrittore di viaggi John Carter. Anche se è fuori stampa, copie di seconda mano sono facili da trovare online.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.