Anche se i recenti dati PORDATA indicano una diminuzione delle nascite in Portogallo, l'Algarve è l'eccezione, mostrando un aumento del numero di bambini del 3,8% tra il 2001 e il 2020. Forse per questo motivo, Becca Spooner, un'insegnante di yoga in Algarve, crede che stiamo vivendo un nuovo "baby boom" in questi tempi pandemici, con molte donne che rimangono incinte dopo diversi mesi di blocco.

Tre benefici fisici dello yoga in gravidanza

Contrariamente a quanto molti potrebbero pensare, l'attività fisica durante la gravidanza può avere molti benefici. Nel caso specifico dello yoga può aiutare durante la gravidanza, al parto e dopo il parto principalmente per tre motivi.

In primo luogo, "aiuta a calmare la mente - la pratica del respiro è una parte molto importante dello yoga - e il parto, per quanto ne so, è tutta una questione di respirazione. Quindi lo yoga ti insegna a respirare e ti insegna a mantenere la tua mente concentrata, quindi se inizi a sentire lo stress o il panico allora devi tornare a concentrarti sul respiro", ha detto l'insegnante di yoga in gravidanza.

In secondo luogo, "ti fornisce un sacco di forza, così dà i muscoli del pavimento pelvico e ti insegna anche come rilassarsi, che è davvero importante", ha detto Becca Spooner.

Inoltre, lo yoga "aiuta anche con la flessibilità che potrebbe essere utile nel parto".

"Lo yoga è eccellente per bilanciare il corpo e un grande strumento per costruire la forza nel corpo. Durante la gravidanza, è molto importante muovere facilmente il corpo. Anche dopo il parto è importante rimanere forti per recuperare più facilmente dal parto e anche essere in grado di tenere il bambino senza sentirsi stanchi", ha detto a The Portugal News.

Becca parla per esperienza. Insegna yoga alle donne incinte da più di un anno e mezzo, ma qualche mese fa questa pratica ha cominciato ad assumere ancora più significato quando è rimasta incinta: "Insegno yoga in gravidanza da un po', ma è solo ora che capisco davvero lo yoga in gravidanza perché ci sono dentro".

Oltre ai benefici fisici, ci sono aspetti mentali che non dovremmo sopravvalutare. Tutto sommato, "penso che la cosa più importante sia la concentrazione. In realtà, questa è stata la parte sorprendente della gravidanza per me: quanto è difficile mentalmente! Ora mi sento benissimo, ma all'inizio ero emotivamente instabile e non sappiamo nemmeno il perché, è un sacco di cambiamenti ormonali in corso. Quindi è davvero bello avere una pratica per tornare semplicemente al tuo corpo".

Creare una comunità

Becca, che è anche una massaggiatrice a digitopressione, gestisce uno studio chiamato Soluna a Lagos, dove vuole riunire le persone e creare connessioni.

"La gente sta lottando con la solitudine in tutto il mondo, quindi voglio davvero cercare di riunire le persone, specialmente le donne incinte che sono davvero vulnerabili e stanno attraversando qualcosa di totalmente nuovo. Anche se hai due bambini, la tua terza gravidanza potrebbe essere totalmente diversa", ha detto.

Oltre al blocco che ha isolato migliaia di persone in tutto il mondo, Becca, come expat in Algarve, crede che "ci sono molte donne straniere che si sono trasferite qui e si sentono abbastanza isolate, in parte forse perché il loro portoghese non è molto buono e in parte perché molti expat vivono sparsi", ha sottolineato.

Tutti possono farlo!

Anche chi non ha una routine di yoga o non ha mai provato lo yoga prima può iniziare a praticarlo durante la gravidanza. Tuttavia, dovrebbero andare a un corso di yoga specifico per la gravidanza piuttosto che a un corso regolare.

"Le signore incinte che non hanno mai fatto yoga prima sono ancora le benvenute, ma è meglio venire per una classe di yoga in gravidanza invece di una classe normale", ha detto Becca, spiegando che le signore incinte dovrebbero adattare alcuni dei movimenti.

Per esempio: "Se sei incinta, non vuoi fare torsioni massicce con la pancia. Puoi torcere ma in un modo appropriato che un insegnante di yoga per la gravidanza conosce".

Responsabilizzare la donna

Dal suo punto di vista ci sono molti messaggi di paura intorno alla gravidanza come: "non sollevare questo o non prendere quello".

"Puoi fare qualsiasi cosa durante tutta la gravidanza, ma dovrai adattare il modo in cui lo fai. Quando sarò incinta di nove mesi, farò solo una versione più delicata dello yoga, ma continuerò a praticarlo. In realtà, farò un ritiro di yoga a 9 mesi, due settimane prima della scadenza", ha dichiarato.

"Nella mia sessione di gravidanza insegno alle donne come modificare la loro pratica per adattarla al loro corpo, il che significa anche permettere loro di sentirsi in grado di continuare con la loro pratica di movimento senza paura, perché molte donne smettono di fare qualsiasi movimento perché non sanno se può danneggiare il bambino".

Per ulteriori informazioni, si prega di inviare un'e-mail a spoonerbecca@gmail.com.