Secondo un sondaggio di British Corner Shop: "Gli espatriati britannici in tutta Europa hanno parlato della loro crescente nostalgia di casa, con molti incapaci di ottenere i loro cibi britannici preferiti e le comodità di casa per lunghi periodi di tempo a causa sia della pandemia di Covid-19 che delle difficoltà che la Brexit ha causato sulle consegne di cibo".

Le restrizioni di viaggio in corso, le liste rosse e le regole di isolamento hanno significato che molti britannici che vivono all'estero non sono stati in grado di tornare a casa per visitare la famiglia e gli amici negli ultimi 16 mesi, il che ha portato molti a non essere in grado di rifornirsi di snack britannici e prodotti alimentari di base che non sono facilmente disponibili in tutto il continente.

Il rivenditore di alimentari online British Corner Shop ha analizzato i dati di vendita per rivelare quali prodotti sono stati più popolari durante l'anno scorso, con Warburtons Crumpets, Heinz Baked Beans e Bisto Gravy Granules che occupano i primi tre posti.
Altri favoriti includono la tradizionale cena arrosto, Sage and Onion Stuffing, il classico condimento Branston Pickle e il sempre iconico fish and chip, mushy peas.

La barretta di cioccolato più richiesta è stata la Cadbury's Flake, mentre McVities Ginger Nuts si è piazzato al primo posto come il biscotto britannico più popolare.

Secondo il British Corner Shop, la domanda è "in continuo aumento" e il rivenditore ha recentemente aperto un nuovo centro di distribuzione in Europa per sostenere i suoi clienti. La nuova struttura significa che gli amanti del cibo britannico saranno in grado di ottenere la loro dose di oltre 2.000 prodotti popolari nel giro di pochi giorni, senza lunghi periodi di consegna e spese doganali, con la gamma destinata ad espandersi a 4.000 prodotti nelle prossime settimane.

Mark Callaghan, amministratore delegato di British Corner Shop, ha detto: "Abbiamo visto un enorme aumento di clienti che hanno acquistato prodotti nostalgici che ricordano loro casa, il che è comprensibile dato che molti non sono stati in grado di viaggiare in questo periodo difficile.

"Non siamo sorpresi di vedere che le graffette britanniche occupano la nostra top ten dei prodotti più richiesti, gli espatriati hanno chiaramente voglia di cene arrosto e colazioni inglesi complete - e chi può biasimarli!

Anche se molti britannici risiedono in Europa centrale e dintorni, c'è anche un'enorme popolazione di espatriati a livello globale, che vive ovunque dall'Australia agli Emirati Arabi. I dati hanno anche rivelato i prodotti più richiesti in queste regioni, con Walkers Cheese and Onion Crisps e McVities Jaffa Cakes entrambi nella top ten.