La musica fa parte della nostra vita. Spesso ricordiamo facilmente una persona o un momento della vita quando ascoltiamo una canzone specifica. La musica ci fa sorridere, ballare e ci rende più capaci di socializzare in diversi ambienti, ma può anche farci piangere e deprimerci quando ascoltiamo canzoni che ci ricordano un brutto momento della nostra vita. Quello che non si può mai negare è che la musica ha una grande influenza su tutti noi.

Quindi, come la musica occidentale che ascoltiamo ogni giorno influenza la nostra felicità, la terapia del suono sembra mostrare prove in termini di miglioramento del benessere. Ma in cosa consiste esattamente la terapia del suono?

In breve, la terapia del suono attiva un processo di guarigione attraverso onde sonore che penetrano nel corpo e migliorano l'equilibrio fisico ed emotivo, aiutando nei casi di stress, ansia, ipertensione, depressione, disturbi del sonno e dolore.

Come spiega Adèle, una terapeuta certificata per la guarigione del suono, ci sono diversi strumenti che possono essere utilizzati nelle sessioni di guarigione del suono come le ciotole tibetane, i tamburi oceanici o i bastoni della pioggia, tra gli altri. La parte interessante è che si possono aggiungere tutti gli strumenti che si desidera.


Come funziona la guarigione del suono?

La guarigione del suono, la terapia del suono, i bagni di suono o un viaggio di guarigione del suono - come Adèle preferisce chiamarlo - sono modi diversi dello stesso trattamento che utilizzano note ripetitive a diverse vibrazioni per portare la tua attenzione lontano dai tuoi pensieri. "Lo chiamo un viaggio di guarigione sonora perché per me è un viaggio, è un viaggio verso una connessione con se stessi, che è la cosa più importante".

"Quando si colpisce la ciotola, una vibrazione molto forte esce dalla ciotola e vibra per circa 60 secondi o anche di più, a seconda delle dimensioni dello strumento. E queste vibrazioni hanno un effetto molto buono sul tuo corpo perché queste frequenze penetrano nel tuo corpo, essendo un modo per migliorare la tua salute perché il suono influenzerà il flusso energetico del tuo corpo, permettendoti di rilassarti, alleviando il dolore e rendendoti più concentrato" Durante il bagno sonoro, Adèle usa la sua voce per guidare i suoi clienti in uno spazio meditativo.

In effetti, prima della terapia del suono lavorava nel mondo aziendale, ma è stato solo quando ha fatto la sua prima sessione di guarigione sonora come cliente che ha sentito la sua chiamata: "Ho provato un sacco di cose: Ho provato l'ipnosi, il Reiki, i cristalli. Ma quando ho fatto la terapia del suono per la prima volta a Dubai, è stato così potente e benefico per me che ho deciso di ottenere la mia certificazione. Così ho esteso il mio viaggio da due settimane a quattro mesi. Sembra che questo sia quello che ho sempre cercato", ha detto.

Quando parla del suo nuovo lavoro, è impossibile non notare la sua passione. Vuole davvero diffondere la consapevolezza di questa nuova vecchia terapia. "Tutti devono conoscere la guarigione del suono perché è così potente ed è una pratica così bella", ha detto.

Secondo la terapeuta, una sessione dura di solito 75 minuti, sia in sessioni di gruppo che private. Di solito inizia con un flusso gentile, che diventa più potente durante la pratica, e alla fine diventa di nuovo gentile. Questo ritmo è anche progettato per gestire le sensazioni del cliente, "perché quando diventa più potente molte emozioni cominciano a venire in superficie, ma quando è più dolce si è in grado di rilassarsi veramente", ha detto, esemplificando che a volte ci vogliono 30 minuti solo per le persone per tornare a se stessi dopo la fine di una sessione.

"Ciò che amo nella guarigione del suono è che ognuno ha un'esperienza unica, ma tutti ne trovano un beneficio, anche se è solo un'ora per rilassarsi", ha detto.

Per il futuro, vuole entrare in contatto con l'area aziendale, in quanto ritiene che la guarigione del suono sia un ottimo strumento da implementare per il team building: "È un'attività molto buona per i dipendenti perché, dopo i bagni di suono, le persone si sentiranno più concentrate, meno stressate e avranno un sonno migliore" che migliorerà il loro rendimento sul lavoro, così come il loro benessere.

Adèle viene dalla Francia e attualmente vive in Portogallo in un camper, quindi non è basata in un solo posto. Al momento viaggia tra Lagos, Vila Nova de Mil Fontes ed Ericeira. Se volete mettervi in contatto, seguite @abeautifulflow sui social media (Instagram e Facebook).