Il 26 settembre, i residenti portoghesi e stranieri saranno chiamati alle urne per scegliere le loro autorità locali in un'elezione che si svolge ogni quattro anni. Tuttavia, capire la politica in Portogallo può essere una sfida.

Mentre nel Regno Unito e negli Stati Uniti ci sono solo due partiti in parlamento, in Portogallo il sistema elettorale permette una maggiore pluralità di partiti in parlamento, il che permette ai piccoli partiti di avere più importanza nel panorama politico, anche nelle elezioni locali.

Inoltre, al momento, nove partiti con seggi parlamentari sono in corsa per le elezioni locali. Oltre a questi nove, che possono competere da soli o in coalizione, ci sono gruppi di persone che possono presentarsi come candidati indipendenti dai partiti.

Partito Socialista (PS)

Situato nel centro-sinistra, è uno dei principali partiti ed è attualmente il partito al governo in Portogallo, con António Costa come primo ministro. Il partito, fondato nel 1973, ha vinto nel 2017 in 161 consigli, essendo il partito più votato nelle ultime elezioni comunali.

Questo partito è legato alla socialdemocrazia sviluppatasi a metà del XX secolo, condividendo i valori di libertà, uguaglianza, socialismo e solidarietà. Il PS ha un minor grado di conservatorismo, in relazione ad altri partiti centristi, ed è d'accordo con l'intervento statale nell'economia per migliorare la giustizia sociale.

Partito Socialdemocratico (PSD)

Fondato nel 1974, il Partito Socialdemocratico è, come suggerisce il suo nome, un partito legato ai valori della democrazia sociale e, insieme al PS, è uno dei due principali partiti della politica portoghese.

Ciò che differenzia questo partito dal precedente è che è di centro-destra, il che significa che si concentra su idee più liberali in termini di economia ed è associato a valori più conservatori. Anche se comunemente conosciuto come PSD, sulle schede elettorali lo troverete nella sua forma ufficiale - PPD/PSD.

Quattro anni fa, il PSD ha avuto il suo peggior risultato comunale di sempre, avendo perso otto consigli rispetto al 2013.

Al momento, il PSD corre da solo in 153 comuni e integra 146 coalizioni con il CDS-PP.

CDS-PP

Fondato nel 1974, questo partito è stato tradizionalmente (prima di Chega e Iniciativa Liberal) il partito più a destra in parlamento, nonostante si parli di centro-destra. Questo partito di solito presenta proposte più conservatrici del PSD, con una forte enfasi su una legislazione più forte sull'immigrazione, sull'opposizione al federalismo europeo e sui tagli alle tasse. CDS-PP è ufficialmente un partitoanti-aborto e anti-eutanasia, difendendo il diritto alla vita.

Nel 2017, il CDS è riuscito ad aumentare i suoi consigli da cinque a sei: Abergaria-a-Velha, Oliveira do Bairro, Vale de Cambra (Aveiro), Ponte de Lima (Viana do Castelo), Santana (Madeira) e Velas (Azzorre).

Bloco de Esquerda (BE)

In inglese, blocco di sinistra, come suggerisce il nome, è un partito con radici marxiste, ed è completamente opposto al precedente. BE sostiene un maggiore intervento dello Stato nell'economia per ridurre le disuguaglianze.

È un partito di sinistra che, più che di politica, si è attivato su temi come il femminismo, LGBTQ+, sindacalisti e ambientalisti.

BE è nato nel 1999 e attualmente ha 19 deputati nell'Assemblea della Repubblica, due seggi nel Parlamento Europeo, 12 consiglieri, ma nessun sindaco nelle 308 contee.

Coalizione Democratica Unitaria (CDU)

Questa è una vecchia coalizione. La Coalizione Democratica Unitaria (CDU) - composta dal Partito Comunista Portoghese (PCP), dal Partito Ecologico "Os Verdes" (PEV) e dall'Associação Intervenção Democrática - correrà per tutti i comuni del Portogallo continentale e della Regione Autonoma di Madeira, e 16 dei 19 comuni della Regione Autonoma delle Azzorre.

Il Partito Comunista Portoghese (PCP) è un partito politico di natura comunista e marxista-leninista e uno dei più forti partiti comunisti dell'Europa occidentale. Il partito è stato fondato nel 1921 ed è passato attraverso la rivoluzione dei garofani.

Nonostante non abbia tanti seggi parlamentari come gli altri principali partiti che di solito vincono le elezioni locali, come PS e PSD, per quanto riguarda le elezioni locali, CDU è tradizionalmente eletto in diversi consigli portoghesi. Tuttavia, nel 2017, ha perso nove camere a favore del PS e ha registrato il suo peggior risultato di sempre, con solo 24 comuni conquistati. Pertanto, quest'anno la CDU dichiara il PS come suo principale rivale.

PAN

People-Animals-Nature (PAN), fondato nel 2009, ha ottenuto la sua prima rappresentanza parlamentare nelle elezioni del 2015 facendosi carico di temi che non erano stati ripresi dai partiti tradizionali come il benessere degli animali e la protezione dell'ambiente e dei diritti umani.

Secondo il suo sito web: "Questo partito portoghese intende essere la voce e il braccio politico dei movimenti civili, delle associazioni e delle ONG che cercano una società alternativa e rinnovata, cercando di fornire e superare le politiche statali e istituzionali e promuovere la consapevolezza della solidarietà per cause umanitarie, animali ed ecologiche".

Al momento è in corsa per 43 comuni, con l'obiettivo di aumentare la rappresentanza locale ed eleggere i consiglieri. Questo partito non si considera né di destra né di sinistra. La sua neutralità ha portato benefici, dato che i suoi elettori sono normalmente persone interessate principalmente alle cause ambientali e di benessere.

Chega

Il partito Chega (che significa "abbastanza" in inglese) è stato formato da André Ventura nel 2019, e si caratterizza per essere tra la destra nello spettro politico e l'estrema destra. È un partito nazionalista e conservatore sociale che difende la riduzione dell'intervento dello Stato nell'economia. Il partito chiede un sistema giudiziario più efficace, sostenendo l'ergastolo e la castrazione chimica per i pedofili. Un argomento che è stato controverso e molto legato a Chega sono le dichiarazioni contro la comunità rom che il partito sostiene che sono molto dipendenti dai fondi sociali.

Nonostante sia un partito recente, dopo essere stato eletto un deputato nelle elezioni legislative e aver registrato l'11,9% dei voti nell'atto elettorale presidenziale di quest'anno, il leader di Chega, André Ventura, ha considerato come obiettivo per queste elezioni locali diventare il "terzo partito di forza nazionale".

Iniziativa Liberale

Ispirato alla filosofia di Adam Smith "padre dell'economia", l'Iniciativa Liberal (Iniziativa Liberale) è un partito, come suggerisce il nome, della destra liberale, formato nel 2017, che attualmente ha un deputato eletto nell'Assemblea della Repubblica.

Le idee politiche del partito si basano sull'idea di libertà come pilastro fondamentale di una società. Difende la libertà come valore centrale dell'Iniziativa Liberale. Tuttavia, non si concentra solo sulla libertà economica, difendendo la libertà dell'essere umano nel suo complesso. A differenza di altri partiti della destra portoghese, l'Iniziativa Liberale è meno conservatrice su questioni come la legalizzazione dell'aborto o l'eutanasia.

Nelle elezioni legislative del 2019, tra le altre misure annunciate, c'è stata l'introduzione di un'aliquota fissa dell'imposta sul reddito del 15 per tutti, indipendentemente dal livello di reddito. Un'altra misura che l'Iniziativa Liberale ha annunciato, riguardo all'educazione, è stata la creazione di un sistema più simile ai modelli americano e britannico per le università, adottando un sistema di finanziamento dei prestiti agli studenti al posto delle attuali borse di studio per studenti.

Livre

Il partito, il cui nome in inglese significa libertà, è un partito recente, fondato nel 2014. Livre è un partito politico eco-socialista con principi come: universalismo, libertà, solidarietà, socialismo, ecologia ed europeismo.

Se non sai dove votare, clicca qui per scoprire dov'è il tuo seggio elettorale: https://eportugal.gov.pt/en/servicos/saber-onde-votar