Nelle dichiarazioni di questa mattina a Lusa, Anabela Carvalheira, della Federazione dei sindacati dei trasporti e delle comunicazioni (FECTRANS), aveva detto che, come negli scioperi della scorsa settimana, la partecipazione è "alta".

I lavoratori della Metro de Lisboa hanno effettuato un nuovo sciopero parziale oggi, tra le 05:00 e le 09:30 per la maggior parte dei lavoratori, e tra le 09:30 e le 12:30 per i lavoratori amministrativi.

A causa dello sciopero, la Carris, gestita dal Comune di Lisbona, ha annunciato un rinforzo di quattro delle sue corsie stradali a causa dei due scioperi del Metropolitano di questa settimana, previsti per oggi e giovedì.

"A causa dello sciopero della metropolitana, rinforzeremo le seguenti linee: 726 sul tratto Pontinha Metro - Estefânia; 736 sui tratti Senhor Roubado - Marquês de Pombal e Campo Grande - Cais do Sodré; 744 sul tratto Oriente - Restauradores; e 746 sul tratto Sete Rios - Marquês de Pombal", ha informato Carris venerdì.

Per giovedì è previsto uno sciopero di 24 ore per la maggior parte dei lavoratori, per cui "si prevede che il servizio di trasporto terminerà dalle 23:00 del 3 novembre [mercoledì] e riaprirà alle 06:30 del 5 novembre [venerdì]", secondo il vettore.

I sindacati che rappresentano i lavoratori di Metropolitano de Lisboa, EPE hanno presentato avvisi di sciopero per protestare contro il congelamento dei salari e chiedere l'immediato riempimento del personale operativo e gli avanzamenti di carriera.

Metropolitano de Lisboa si dice "ricettivo alla discussione delle proposte presentate dalle entità sindacali, che sono oggetto di negoziazione".

I lavoratori della compagnia hanno servito il 26 e 28 ottobre due scioperi parziali che, secondo FECTRANS, hanno avuto un alto livello di partecipazione. Secondo il vettore, il 26 lo sciopero ha avuto un'adesione del 42,62% e il 28 il 45,37%.

Lunedì è iniziato uno sciopero straordinario di 10 giorni, rinnovabile.

I lavoratori hanno già effettuato scioperi parziali sul lavoro in maggio e giugno, tenendo conto delle stesse richieste presentate per i nuovi arresti.

La metropolitana di Lisbona opera con quattro linee: Gialla (Rato-Odivelas), Verde (Telheiras-Cais do Sodré), Blu (Reboleira-Santa Apolónia) e Rossa (Aeroporto-São Sebastião). Il servizio è aperto dalle 6:30 all'1:00 ogni giorno.

Lo sciopero parziale di oggi coincide con un arresto di 24 ore dei lavoratori della Rodoviária de Lisboa, in una settimana in cui la capitale ospita l'evento internazionale Web Summit, che è iniziato lunedì e finisce giovedì.