Penso che sia un fatto inequivocabile che senza l'industria farmaceutica ci sarebbero molte meno persone vive sulla terra oggi. Questo è semplicemente indiscutibile. Allora cosa è andato storto, perché abbiamo una visione così negativa di questa industria?

Credo che uno dei grandi "problemi" sia che la gente crede che si facciano troppi soldi con la nostra salute. L'ex dirigente dellaMerckPeter DeVilbiss ha scritto sulla rivista Forbes: "L'idea che tutti quelli che lavorano nel settore farmaceutico siano ricchi sfondati è solo un'idea. Molti di questi scienziati hanno lauree avanzate dalle migliori istituzioni del mondo e hanno trascorso molti anni per ottenere le loro credenziali. Sono pagati bene, ma certamente non somme stravaganti e se paragonati a molti altri lavori che richiedono meno competenze, hanno meno impatto sul mondo e meno responsabilità, c'è un buon rapporto qualità-prezzo".

Perché pensiamo che Big Pharma non dovrebbe avere un profitto? Vi aspettate che la vostra banca, la vostra compagnia assicurativa o qualsiasi compagnia che ha prodotto l'auto che guidate debba essere un'impresa senza scopo di lucro? Molte persone erano o sono proprietari d'azienda, avete gestito la vostra azienda senza scopo di lucro? Perché ci aspettiamo standard diversi da Big Pharma?

Pubblicità

Se avete passato un po' di tempo in America vi sarete resi conto che Big Pharma spende molto per pubblicizzare i suoi prodotti. Per fortuna, non vediamo molto di questo in Europa.

Peter DeVilbiss ha commentato nel suo articolo su Forbes "Se ci fosse un mandato normativo per tutte le aziende farmaceutiche di cessare la pubblicità diretta al consumatore per i farmaci da prescrizione e i vaccini, cosa accadrebbe? Non mi è chiaro che sarebbe una campana a morto per l'industria. Penso che sia ragionevole supporre che le entrate diminuirebbero, ma la grande domanda è se i costi diminuirebbero di più? Questo non potrebbe mai accadere su base volontaria a causa della teoria dei giochi, ma se fosse obbligatorio e applicato su tutta la linea, non sono così sicuro che l'industria farmaceutica non starebbe meglio in alcuni modi. Per prima cosa, ho un punto di vista che i profitti di fondo potrebbero effettivamente aumentare, fornendo più soldi per la R&S e permettendo alle aziende di concentrare più tempo ed energia sulla gestione del portafoglio delle pipeline di farmaci. Ho anche un punto di vista che l'immagine e la reputazione dell'industria potrebbero migliorare".

Molto di questo può essere vero in America, dove i farmaci sono più costosi e non sono affatto sovvenzionati dal governo. Qui in Portogallo, e nella maggior parte dell'Europa, non paghiamo il prezzo pieno al dettaglio, il servizio sanitario nazionale sovvenziona il costo per i pazienti. Sui prodotti minori questo può essere solo pochi euro, ma i farmaci più importanti possono essere sovvenzionati fino a, o anche oltre, il 50%.

I servizi sanitari nazionali negoziano con le compagnie farmaceutiche ciò che il governo pagherà per i farmaci prima che questi siano disponibili nella vostra farmacia locale. Da quello che ho letto, negoziano con forza e ottengono le migliori offerte possibili.

Vaccino Covid-19

Quanto hai pagato per la tua vaccinazione anti covid? Niente. Quanti investimenti sono stati fatti per portarli sul mercato in quello che deve essere considerato un tempo record. Potete anche solo immaginare l'investimento fatto nella ricerca per portare questi vaccini alla gente in quello che deve essere considerato un trionfo nella storia della medicina?

Prima che lei colpisca la tastiera per rispondere che non crede che i vaccini funzionino, posso solo dire che i fatti non lo confermano. Lei ha la libertà di accettare o meno di essere vaccinato, e giustamente. Se non crede nei vaccini, vale la pena ricordare questo. I vaccini aiutano a proteggere da molte malattie che una volta erano molto più comuni. Gli esempi includono tetano, difterite, parotite, morbillo, pertosse, meningite e polio. Molte di queste infezioni possono causare malattie gravi o pericolose per la vita e possono portare a problemi di salute per tutta la vita. Grazie ai vaccini, molte di queste malattie sono ormai rare.

Richard P. Grant, scrivendo su The Guardian, ha detto: "Sì, l'industria farmaceutica ha le sue mele marce. I rappresentanti fanno cose cattive e vengono fatte affermazioni insostenibili. Ma qualsiasi trasgressione viene rapidamente rivelata nella clinica - probabilmente molto più rapidamente di quanto la cattiva condotta della ricerca accademica venga notata, per non parlare della rettifica. E naturalmente, l'industria è regolata al massimo per cercare di prevenire la cattiva condotta - che è molto più di quanto si possa dire per gli erboristi e simili (o per la ricerca accademica)".

Che dire delle vaste fortune che si pensa Big Pharma abbia fatto con l'assistenza sanitaria? Guardate la lista Global 500 di Fortune per il 2021. Nessuna azienda farmaceutica è nella top ten delle aziende più redditizie. Nemmeno tra le prime venti. L'azienda farmaceutica più redditizia nel 2021 è stata valutata al ventitreesimo posto. Chi c'è tra le prime venti? Ci sono sei banche, o dovrei dire 'Big Banks'? La numero uno è Apple (Big Apple?). Sono seguiti da nomi noti come Facebook, Microsoft, Amazon ecc. Nonostante questo, continuiamo a criticare Big Pharma.

Forse è il momento di dare un'altra occhiata ai nostri pregiudizi. Prima che i "guerrieri della tastiera" inizino a scrivere commenti, che ne dite di guardare nel vostro armadietto dei medicinali e buttare via tutte le medicine che avete, e questo include anche le aspirine. Giurate di non andare mai più in farmacia e dite ai vostri amici che dovrebbero fare lo stesso (per favore non fatelo).

Diamo una pausa a Big Pharma, sono tutt'altro che perfetti, ma senza di loro avremmo un sacco di gente molto malata.