'Baby, it's cold outside' come dice la canzone, ma a casa mia fa più freddo, e scommetto che la maggior parte delle persone in Portogallo sono al punto di uscire a scaldarsi durante il giorno e di rannicchiarsi intorno al camino la sera, o di andare a letto presto solo per scaldarsi!

Un fuoco scoppiettante riempie l'intera casa con un odore delizioso - e gli appassionati diventano ossessivi su quale legno crea il miglior risultato - incluso il legno d'ulivo se riesci a trovarlo, un legno davvero denso che brucia a lungo e lentamente. Un camino è un buon punto focale in una stanza, e alcuni direbbero che una casa non è completa senza di esso, ma nonostante sia al top per l'atmosfera, è un metodo inefficiente di riscaldamento, con un flusso d'aria incontrollato che attira l'aria dal resto della casa su per il camino nello stesso momento in cui - cosa cruciale - il calore dal fuoco.

Bruciatori a legna

Un'alternativa efficiente è un bruciatore a legna - la ghisa di cui sono fatti darà un calore radiante costante, e si è in grado di controllare il calore e la velocità con cui la legna brucia per la massima efficienza molto facilmente. Possono essere lasciati a bruciare senza supervisione a condizione che la canna fumaria sia controllata regolarmente, ma sono molto meno formali di un impressionante fuoco aperto, quindi possono essere aggiunti all'angolo di una stanza se non c'è un camino, a condizione che ci sia un posto per una canna fumaria da aggiungere, o possono essere fissati in un camino esistente, a condizione che tutte le leggi sul camino e sulla canna fumaria siano rispettate. Sarebbe saggio avere un professionista che ne installi uno, e ci sono numerosi siti web dove puoi scoprire di quale bruciatore di dimensioni avrà bisogno la tua stanza digitando solo alcune misure prima di sceglierne uno. Un altro vantaggio è che non avrete una stanza piena di fumo se il vento cambia, e i residui di cenere possono essere rimossi facilmente.

Ora il lato negativo - è ancora un grande investimento, e brucia ancora alberi, qualcosa che non dovremmo essere così entusiasti di fare, anche se la maggior parte del legno bruciato qui è stato ottenuto in modo responsabile, e si può aggiungere la potatura dei ritagli dal proprio giardino per aiutare.

Bruciatori a pellet

Quindi, che dire dei bruciatori a pellet? Il lato positivo è che sono efficienti e puliti - i pellet sono venduti ordinatamente in sacchetti di plastica (conveniente, ma non ecologico), e sono facili da conservare. I pellet sono fatti da materiali compressi come trucioli di legno, corteccia, segatura, spazzole e altri sottoprodotti della lavorazione del legname e della fabbricazione di prodotti di legno. Anche gli steli di mais, la paglia e altri materiali agricoli inutilizzabili possono essere usati per fare i pellet, il che significa che nulla viene sprecato. Tuttavia, le stufe stesse sono rumorose, dipendono da un'alimentazione elettrica e hanno bisogno di una manutenzione regolare, cosa che a volte viene trascurata.

Uno studio del Northeast States for Coordinated Air Use Management (NESCAUM) ha notato che la combustione di pellet di legno "produce emissioni atmosferiche di particolato, monossido di carbonio, ossidi di azoto, composti organici volatili, residui minerali e, in misura minore, ossidi di zolfo".

I pellet, tuttavia, si presume che siano più puliti di altri tipi di combustione del legno, in gran parte sul presupposto che i pellet sono relativamente uniformi nel contenuto e bassi di umidità, e la loro combustione in stufe a pellet automatizzate è più controllata di quella delle stufe a legna. Tuttavia, le emissioni possono ancora variare significativamente a seconda del tipo di stufa a pellet utilizzata, di come viene fatta funzionare e del tipo di pellet utilizzato. Si dice che siano più comode da usare rispetto alle normali stufe a legna o ai caminetti, e alcune hanno rendimenti di combustione e riscaldamento molto più alti. Come conseguenza di ciò, apparentemente producono meno inquinamento atmosferico. In effetti, le stufe a pellet dovrebbero essere il combustibile solido più pulito, apparecchio di riscaldamento residenziale.

Non sto dicendo che uno sia più efficiente o pratico dell'altro - sono entrambi utilizzatori di combustibile solido, e gli alberi sono rinnovabili alla fine della giornata, ma qualche pensiero serio dovrebbe essere dato se siete sul mercato per l'acquisto di uno dei due.