La "Felicity Ace" prese fuoco al largo delle Azzorre il 16 febbraio e fu rimorchiata.

Si dice che sia affondata il 1° marzo.

I 22 membri dell'equipaggio erano già stati salvati e trasportati in sicurezza all'aeroporto di Horta.

A bordo c'erano circa 4.000 auto di lusso tra cui Volkswagen, Porsche, Audi e Lamborghini.