Viviamo in tempi di grande incertezza: "Da un lato, non siamo ancora fuori dalla pandemia, dall'altro, stiamo affrontando una guerra nel cuore dell'Europa, tra il più grande esportatore di energia e il più grande esportatore di cereali del continente europeo, innescando un aumento dei prezzi che tutti possiamo notare nel nostro paese", ha detto DECO.

Ogni volta che il prezzo delle materie prime di base, come l'elettricità o la benzina, aumenta, implica che aumentano anche i costi delle imprese con la produzione o il trasporto delle merci, e questo costo si aggiunge al prezzo del prodotto venduto al consumatore. Tuttavia, quando l'aumento dei prezzi non è seguito da un aumento del reddito dei consumatori, questo si traduce in una perdita di potere d'acquisto.

Prendere decisioni intelligenti

La maggior parte di noi è in grado di identificare le nostre maggiori spese, ma non sappiamo quanto spendiamo per le piccole cose. Pertanto, DECO consiglia ai consumatori di riorganizzare le loro spese, facendo un bilancio familiare in cui si identificano tutte le loro fonti di reddito vs le spese fisse e variabili mensili - "è necessario controllare tutte le spese di casa. Con questo, sarete in grado di identificare dove spendete il vostro denaro e come potete trovare soluzioni che vi permettono di risparmiarlo".

Nuove abitudini di consumo

Sapere quanto paghi per il tuo servizio di telecomunicazioni o di elettricità, verificare se questi servizi sono adatti alle tue esigenze, rinegoziare i contratti per ridurre i valori può essere un buon punto di partenza. Tuttavia, ci sono alcuni comportamenti che puoi adottare per diventare più efficiente che richiedono solo un piccolo sforzo. Ecco alcune idee:

  • Spegnere gli elettrodomestici che sono in stand-by;
  • Optare per le lampade a LED;
  • Quando scegliete un apparecchio, scegliete la classe energetica A;
  • Chiudere i rubinetti mentre ci si lava i denti o ci si lava le mani;
  • Scegliere di fare la doccia piuttosto che il bagno.

Per esempio, sapevate che se scegliete di lavare i vostri vestiti a 30ºC invece che a 60ºC, userete il 60% di energia in meno?

Secondo DECO, gran parte del nostro budget è destinato all'acquisto di beni essenziali. Inoltre, DECO suggerisce ai consumatori di fare una lista della spesa in cui identificare ciò di cui hanno bisogno, evitando di spendere più del necessario. Inoltre, non dimenticare che anche i prodotti a marchio proprio possono essere una buona scelta. Dare la preferenza ai prodotti di stagione e, quando possibile, acquistare all'ingrosso. "Prendere decisioni basate sul riutilizzo dei beni, promuovendo un'economia più circolare, vi aiuterà a risparmiare denaro e a ridurre la vostra impronta ambientale".

DECO fornisce consulenza e orientamento nella gestione delle vostre finanze personali e sostiene i consumatori sovraindebitati, attraverso il loro Ufficio di protezione finanziaria. Per ulteriori informazioni, inviare un'e-maila energia@deco.pt o chiamare il 213 710 224.