Per molte persone, una bougainvillaea a grandezza naturale sul balcone sarebbe davvero troppo, occuperebbe un'enorme quantità di spazio e probabilmente vi metterebbe all'ombra più di quanto vorreste. Ma c'è una specie di bougainvillaea che sarebbe assolutamente ideale e che può essere coltivata in vaso, regalandovi una bella massa di fiori sul vostro balcone, terrazzo o patio.

Se amate le bougainvillae ma non volete una vite enorme e fuori controllo che si aggiri nel vostro piccolo spazio, provate a coltivare bougainvillae nane o in miniatura.

Le bougainvillae nane sono ideali per i piccoli spazi in contenitori e raggiungono in genere un'altezza e una diffusione di soli 1m - 1,5m. Sono facili da mantenere e, se le cercate, potreste trovarle contrassegnate come "mini bougainvillaea". Alcune possono essere potate fino a diventare più un arbusto che un rampicante, e se state cercando una bougainvillaea per un contenitore o per aggiungere un piccolo paesaggio, non cercate oltre.

Sebbene le bougainvillae non siano troppo esigenti, è sempre meglio usare un terriccio di buona qualità che garantisca un buon drenaggio e un po' di concime a lento rilascio per mantenerle felici. È preferibile posizionarle in pieno sole, perché in penombra fioriscono meno.

Le bougainvillae, appartenenti a un genere di circa 18 specie di arbusti, viti o piccoli alberi, appartengono alla famiglia delle Nyctaginaceae e sono originarie dell'America meridionale orientale, presenti in Brasile, a ovest del Perù e a sud dell'Argentina meridionale. Queste piccole bougainvillae sono altrettanto sgargianti delle varietà più grandi e sono disponibili in un'ampia gamma di colori, ma crescono solo fino a circa 1-2 metri di altezza e rimangono quindi belle compatte.

Esattamente come i loro parenti a grandezza naturale, le vistose fioriture colorate delle bougainvillae non sono in realtà fiori, ma brattee dai colori vivaci, o steli modificati. Proteggono i veri fiori, che sono le piccole cose bianche che spuntano dal centro.

La maggior parte delle specie sono spinose, ma una caratteristica delle varietà nane è che le spine, che si trovano sugli steli, sono più piccole e meno affilate di quelle a grandezza naturale o addirittura inesistenti. Il colore delle brattee varia dalle tonalità del rosa e del viola al giallo, all'arancio e al bianco.

Alcune da cercare

Una vera nana è 'Helen Johnson' e raggiunge un'altezza di circa 1 m con una profusione di brattee ramate che maturano in fiori rosa brillante con sfumature viola. Preferisce il pieno sole o l'ombra leggera e cresce meglio in un terreno acido e ben drenato. Per mantenere la forma di 'Helen Johnson', potatela leggermente dopo la fioritura.

La 'Sunvillea Rose' è un'altra bougainvillaea considerata una varietà nana o mini, che produce brattee rosa brillante o magenta e continuerà a fiorire per tutta l'estate. Raggiunge un'altezza di circa 1 metro con una diffusione di ½ metro - 1 metro. Ha un fogliame verde ed è sempreverde nelle zone non gelate. Preferisce il pieno sole e richiede solo annaffiature occasionali.

Leggermente più grande, 'Imperial-Delight' è una vistosa varietà bianca che si trasforma in un delicato rosa con la maturazione, creando l'illusione di fiori bicolori. I colori più vistosi sono quelli della primavera e dell'inizio dell'estate, ma la fioritura si ripete durante tutto l'anno. Questa varietà può raggiungere un'altezza di 3-6 metri, ma può essere facilmente mantenuta a una dimensione di 1½-2½ metri con una leggera potatura. Preferisce il pieno sole e un terreno acido e ben drenato.

Una varietà senza spine, 'Miss Alice', è apprezzata per i suoi grappoli di fiori bianchi brillanti e per le dimensioni semi-nane, raggiungendo un'altezza matura di circa 1 m. 'Singapore Pink', una varietà sorella di 'Miss Alice', è semi-senza spine, con fiori rosa pallido.

La Bougainvillaea si comporta bene in contenitori relativamente piccoli, dove le radici sono leggermente limitate. Quando la pianta è abbastanza grande da poter essere rinvasata, spostatela in un contenitore di una sola misura più grande e utilizzate un terriccio normale senza un alto livello di muschio di torba, poiché una quantità eccessiva di torba trattiene l'umidità e può provocare il marciume delle radici.

Buona fortuna con la coltivazione dei vostri "bougies nani": saranno anche piccoli, ma il piacere sarà enorme.