Ultimamente ho visto spesso che le formiche (chiamate "formigas" in portoghese) sono un problema in quanto scavano furiosamente buche e portano il cibo nei loro nidi, mangiando praticamente di tutto. Esistono più di 10.000 tipi di formiche e la loro dieta comprende nettare zuccherino, oltre a insetti morti, semi, piante e funghi. Le formiche bevono anche acqua, che trovano in fonti come la rugiada.

Qui in Portogallo, siamo fortunati con un numero un numero minore di formiche - vi sento esclamare - ma qui ce ne sono più che sufficienti e tutte diverse. abbastanza tipi diversi qui, grazie mille, e tutti sono veramente brutte da vicino, con facce che solo una madre potrebbe amare.

A quanto pare, ci sono circa 34 specie che si aggirano nel sottosuolo e comprendono le temute formiche rosse che vi mordono, anzi, vi pungeranno. Essendo molto aggressive quando i loro nidi vengono disturbati, esse sciamano su un intruso, si ancorano con i morsi per mantenere stabile la pelle, e poi pungono ripetutamente, iniettando una tossina alcaloide chiamata solenopsina.

Un'altra specie è la formica carpentiere La formica carpentiera, che di solito si trova nelle foreste, deve il suo nome al fatto che scava il legno per costruire il suo nido. per costruire i loro nidi. Tra tutte le specie di formiche, sono una delle più problematiche e possono causare gravi danni alle abitazioni e ad altri edifici.

Le formiche comuni o dei marciapiedi sono quelle che probabilmente vediamo sono quelle che probabilmente vediamo di più. Hanno molte regine e si annidano sotto le rocce o nei marciapiedi marciapiedi, mentre estraggono la sabbia e il terreno da sotto le lastre di cemento, i patii, i marciapiedi e i vialetti, marciapiedi e vialetti. Queste formiche sono tutte di taglia unica e possiedono un pungiglione, ma in genere non si viene punti facilmente, a meno che non si venga colti quando si poggia un braccio o una gamba su un nido. un braccio o una gamba sopra un nido, come in un prato.

Queste formiche si introducono anche in casa in cerca di cibo e si nutrono di qualsiasi cosa dolce o grassa. Poiché queste formiche nidificano sottoterra e hanno più regine, ci sono stati problemi di gestione. gestione. A loro piace nidificare in luoghi asciutti e facili da attraversare. Il terreno sciolto dei contenitori all'aperto è un bersaglio privilegiato: se la terra cade dal drenaggio di un vaso secco se la terra cade dai fori di drenaggio di un vaso asciutto, rappresenta l'area perfetta per una colonia per una colonia per iniziare a costruire un nido.

Il modo più semplice per impedire alle formiche di nidificare nelle piante in vaso è quello di mantenere il terreno umido e, se il vaso si asciuga completamente, basta bagnare con acqua e se il vaso si secca completamente, è sufficiente immergerlo in acqua e lasciarlo scolare.

Sebbene sia normale avere delle formiche in un giardino, a volte possono essere il segnale di problemi più gravi. Le formiche sono attratte dalla dalla linfa dolce che viene espulsa dalle piante quando parassiti come gli afidi se ne nutrono, Quindi, se vedete delle formiche nelle aiuole o nei vasi, è meglio seguirle per vedere dove vanno. per vedere dove sono dirette.

Le formiche da giardino non mangiano le radici delle piante, ma ma scavano gallerie o costruiscono i loro nidi all'interno e intorno alle radici perché il terreno è generalmente più sciolto. perché il terreno è generalmente più sciolto. Nella maggior parte dei casi, quelle che strisciano sulle foglie si nutrono della linfa dolce si nutrono della linfa dolce prodotta da altri parassiti.

C'è qualcosa di interessante anche sulle formiche Anche sulle formiche c'è qualcosa di interessante: nell'Europa meridionale è stata scoperta la più grande colonia di formiche del mondo. Europa meridionale. Dalla costa atlantica della Spagna fino all'Italia mediterranea, le formiche formiche argentine si riconoscono e si trattano come se provenissero dallo stesso nido, pur non essendo nido, nonostante non siano imparentate. Gli invasori europei hanno formato un'insolita supercolonia, con le operaie che si muovono liberamente tra i nidi e raccolgono cibo per le regine non imparentate. regine non imparentate.

Per verificare le dimensioni e le teorie, gli esperti hanno hanno catturato formiche in 33 località dell'Europa costiera meridionale e hanno eseguito test comportamentali e genetici. In primo luogo, hanno messo insieme coppie di formiche provenienti da luoghi diversi coppie di formiche provenienti da luoghi diversi e hanno verificato la presenza di segni di aggressione. di 30 località europee non hanno mostrato alcuna aggressività reciproca (anche se hanno hanno lottato con le formiche di una supercolonia scissionista nella Spagna orientale).

Gli studi genetici sulle formiche argentine suggeriscono che la cooperazione sia nata per caso, quando la popolazione introdotta una strozzatura genetica che le ha rese incapaci di riconoscere amici e nemici. nemico. Il pensiero di essere conquistati dalle formiche o di vedere l'Europa meridionale collassare in un unico enorme nido mi fa venire i brividi! Europa meridionale che collassa in un unico enorme nido!