Un mantra per tutti i golfisti

scritto Neil Connolly, in Sport · 09-10-2020 01:00:00 · 0 Commmenti

Sentirete molti psicologi della performance parlare della capacità di "vivere il momento" o di "entrare nella zona", dove il giocatore è in grado di mostrare una concentrazione al 100% senza alcuna preoccupazione per il futuro.

Questo è quello che in Estremo Oriente è stato chiamato lo stato di satori, dove l'individuo sente tutto ma non pensa nulla durante le performance come le arti marziali.

Il ronzio intorno alla psicologia della performance in questi giorni è tutto intorno a fare in modo che il processo prima della performance e durante la performance sia il più vicino possibile alla perfezione e ben pensato. Tutto questo significa davvero che se ci si prende cura di ciò che si ha davanti e si esegue l'eccellenza ogni volta, anche il risultato sarà eccellente. L'eccellenza in questi termini si definisce come fare il meglio con quello che si ha al momento.

Se vi atterrete a questi semplici termini ed eseguirete l'eccellenza ogni volta, allora il prodotto dei vostri sforzi sarà, per definizione, il meglio che potrete fare, che nel golf è il risultato più ricercato che ci sia.

C'è una preghiera che è stata usata o adottata dall'organizzazione Alcolisti Anonimi che si concentra sul principio del giorno per giorno in cui se ti prendi cura di un giorno e di tutti i momenti al suo interno, è tutto quello che puoi fare, poi dopo un periodo di tempo i giorni diventano settimane e le settimane diventano mesi e così via.

La preghiera dice: "Dio ci dia la serenità di accettare le cose che non possiamo cambiare, il coraggio di cambiare le cose che possiamo, e la saggezza di conoscerne la differenza". Apprezzo che questo possa apparire un po' profondo e significativo, con un tocco di "Neil ha un problema?" Ma rimarrò nella mia corsia, renderò questo aspetto rilevante per quanto riguarda il golf e lascerò i temi più ampi a qualcuno molto più qualificato di me.

Per quanto riguarda la prima frase della preghiera in cui ci viene chiesto di fare a meno delle cose che non possiamo cambiare, vedo un'enorme rilevanza nel golf quando un giocatore reagisce male a un colpo di golf. Qual è il punto? Non si può cambiare ciò che è appena accaduto, legandosi al punto originale se si esegue l'eccellenza non ci si arrabbia, o se si fa del proprio meglio è tutto ciò che si può fare. Eppure, scansionando il campo da golf posso vedere, minuto dopo minuto, i giocatori che si arrabbiano molto per i singoli colpi di golf e poi portano l'emozione lungo il fairway fino al colpo successivo, che è sempre un altro brutto colpo.

Eppure, se il giocatore è stato in grado di accettare di aver fatto del suo meglio, con quello che aveva in quel momento, allora dovrebbe accontentarsi. Tuttavia, avere una comprensione chiara e precisa di ciò che sono in grado di fare minuto per minuto o ora per ora è dove a volte si trova il problema. Il giocatore potrebbe essere accuratamente accusato di aver tentato di colpire un colpo di golf al di là delle sue capacità, eseguendo il colpo sapendo di avere solo lo 0 per cento di possibilità di successo e poi arrabbiandosi per non aver ottenuto il risultato desiderato, non realistico.

Se si volge lo sguardo all'ultima partita di golf, ha provato a fare un tiro per il quale è poco preparato, anche quando ha superato il tiro ha avuto dei dubbi e poi, quando ha fatto il tiro, non si è staccato? Rimettilo nella prima frase della preghiera - puoi dire onestamente che hai accettato le cose che non puoi cambiare, se hai provato a fare il tiro hai provato a cambiare il tuo gioco in qualcosa che non è.

Trovo che queste tre semplici frasi si applichino davvero a molte aree. La prossima settimana toccheremo la seconda frase che sarà intorno ad avere il coraggio di cambiare le cose che possiamo, ci potrebbero essere un paio di riferimenti a fare un po' più di pratica e lezioni, ma farò del mio meglio per renderla il più pertinente possibile al vostro gioco di golf.

Fino alla prossima settimana...


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.