Banco de Portugal migliora le previsioni sul tasso di disoccupazione

in Business · 09-10-2020 01:00:00 · 0 Commmenti

La Banca del Portogallo prevede un tasso di disoccupazione del 7,5% nel 2020, una revisione al ribasso rispetto al 10,1% previsto nel Bollettino economico di giugno.

Il Bollettino economico sottolinea che, a causa della contrazione dell'attività derivante dalla pandemia di Covid-19, il tasso di disoccupazione aumenterà al 7,5 per cento in termini di media annua, dal 6,5 per cento del 2019, cifra che rappresenta una revisione al ribasso rispetto a quella pubblicata a giugno.

"La specificità della crisi pandemica ha portato a un calo del tasso di disoccupazione nella prima metà del 2020, in un contesto di significativa riduzione della popolazione attiva. Con la graduale normalizzazione delle circostanze associate alla pandemia, si prevede un aumento del tasso di disoccupazione e della forza lavoro nella seconda metà dell'anno", si legge nel documento della banca centrale.


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.