Chi chiamerai? I pompieri

scritto Jake Cleaver, in Algarve · 16-10-2020 01:00:00 · 0 Commmenti

Se avete guidato in giro per l'Algarve, o in qualsiasi altro posto del Portogallo, senza dubbio avete guidato sotto uno dei cartelli digitali che mirano, in poche parole, a trasmettervi un messaggio importante.

Dopotutto, stai guidando, non vogliono distrarti troppo, e inoltre, a seconda della velocità del tuo

, non hanno molto tempo per dirtelo prima che tu passi. Ecco perché se il messaggio è "rallenta", è meglio che sia breve e dolce.

Quindi, è un'arte trasmettere un messaggio critico in poche brevi parole, o frasi. Questo mi riporta al messaggio mostrato nella foto, che è uno dei miei preferiti. Dice 'Portogallo chama. Protega os seus. Não atire beatas", lo traducono in inglese anche sui cartelli. Dicono 'Portogallo chiama. Proteggere il proprio. Non buttare i mozziconi di sigaretta". Grande messaggio, visto che gli incendi molto raramente iniziano in natura da soli. Infatti, c'è tanto più probabilità che tu, o più criticamente, un albero, venga colpito da un fulmine, quanto più un fuoco prende vita spontaneamente di sua spontanea volontà. Temo che sia molto più probabile che sia opera nostra.

Tuttavia, il motivo per cui vi dico tutto questo è che amo i giochi di parole e c'è un meraviglioso gioco di parole nella versione portoghese che non si traduce in inglese, e visto che The Portugal News mira a farvi capire cosa sta succedendo nel paese, ho pensato di farvelo sapere. Vedete, "chama" in portoghese, oltre a significare "chiamate", significa anche "fiamma". Sarebbe più grammaticalmente corretto se avessero detto 'Portugal em chamas' (Portogallo in fiamme). Ma vedete, stanno dicendo entrambe le cose contemporaneamente. Il Portogallo è in fiamme, e anche che sta chiedendo il vostro aiuto. Geniale.

Naturalmente, per questa storia ho indagato e si scopre che 'Portugal Chama', è una campagna nazionale del governo, e da una lunga lista di aziende portoghesi per aumentare la consapevolezza sul rischio di incendio nel paese nei mesi estivi. Così, catturano l'attenzione delle persone quando guidano, e anche quando si fermano a bere caffè, dato che i messaggi si trovano anche sulle bustine di zucchero.

Ricordano alle persone di fare attenzione e di pensare a quello che stanno facendo. Non buttate i mozziconi di sigaretta, ma anche, se lavorate con i macchinari nei campi (che d'estate sono tutti asciutti e come polveriera in attesa di una scintilla), ricordatevi di portare sempre con voi un estintore, e assicuratevi di avere il telefono per chiamare il 112 se le cose vi sfuggono di mano.

All'inizio ho pensato, quando ho visto il cartello, che doveva essere opera di un genio assoluto, che, per ricordare alla gente di guidare con prudenza, ha ideato lo slogan che ha illuminato le lavagne a Natale dell'anno scorso. Sono sicuro che vi ricordate, diceva 'O melhor presente é estar presente'. Che naturalmente si traduce in "Il miglior regalo è essere presenti". Semplicemente fantastico.

In poche brevi parole va dritto al nocciolo della questione. Bastano per far sì che anche Speedy Gonzalez, nella sua fretta di comprare un regalo dell'ultimo minuto, ci pensi due volte. E capire che la cosa più importante è fare attenzione. Dopotutto, non ci pensiamo spesso, ma quando ci mettiamo al volante sbattiamo i nostri fragili scheletri di carne a rotta di collo in una minuscola gabbia di metallo. Ci sono un sacco di cose che possono andare storte. Dobbiamo fare attenzione.

Ma anche, qual è la cosa migliore di un regalo? Sono sicuro che avete tutti sentito l'espressione "Non è il regalo, è il pensiero che conta".

Ed è vero. Alcuni dei migliori e più esilaranti regali che abbia mai ricevuto sono stati quando qualcuno ha finito il tempo e si è presentato il giorno di Natale con un assortimento di pacchetti di gomme da masticare e lattine di Coca-Cola avvolte in tovaglioli di carta, - che hanno ricevuto all'ultimo minuto all'unica cosa rimasta aperta, il distributore di benzina. Non sono i regali che vogliamo davvero. Il bene più prezioso è sempre stato e sempre sarà - l'attenzione.

Stare davvero con le persone che ti circondano e far sapere loro che li ami. Questo è il regalo più prezioso che ci sia.

Tutto questo in una sola riga!



Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.