Itinerario turistico per auto elettriche richiesto per collegare Spagna e Portogallo

in Notizia · 01-11-2020 08:00:00 · 0 Commmenti

La creazione di un percorso turistico ecologico tra l'Andalusia, l'Alentejo e l'Algarve a bordo di un'auto elettrica è una delle proposte di un forum che si è svolto a Siviglia e che ha riunito 50 donne d'affari portoghesi e spagnole.

Il progetto vuole dimostrare che è possibile fare turismo a "zero emissioni" e demistificare l'idea che un'auto elettrica non ha abbastanza autonomia per percorrere lunghe distanze, ha spiegato all'agenzia di stampa di Lusa, Mar Villalba, coordinatrice del progetto "e-Ruta".

La donna d'affari e blogger ha già definito dei tour in diverse regioni spagnole e anche in Algarve, con l'indicazione di luoghi per la ricarica dei veicoli elettrici - negli alberghi, sulla strada pubblica e nei centri commerciali, vicino a punti di interesse culturale, storico o di offerta gastronomica.

"L'idea è quella di realizzare un percorso che colleghi le tre regioni in un'auto elettrica, con alloggio, mostrando i monumenti, l'artigianato e la gastronomia del luogo", ha aggiunto.

"Il Portogallo ha una buona rete pubblica di stazioni di ricarica per veicoli elettrici, e ci sono strutture che lo permettono, sia negli alberghi, sia nei luoghi pubblici, sia nei centri commerciali, dove la ricarica è gratuita", ha sottolineato.

Il progetto di creazione della "e-Ruta" - uno dei tanti nati dal forum -, sarà sostenuto dalla Fundação Três Culturas do Mediterraneo, promuovendo il primo forum INTREPIDA.


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.