Aumento di 10 euro delle pensioni nel mese di gennaio

in Notizia · 01-11-2020 16:00:00 · 0 Commmenti

Il Ministro di Stato e delle Finanze, João Leão, ha dichiarato al Parlamento che l'aumento straordinario delle pensioni negoziato dal PCP, con l'aumento di 10 euro, a partire da gennaio, costerà allo Stato 270 milioni di euro.

"Nel 2021, l'aumento sarà di 10 euro per tutte le pensioni fino a 1,5 IAS (Indexante de Apoios Sociais) e copre quasi due milioni di pensionati. Sarà la misura con il maggior impatto sulla spesa permanente del bilancio per il 2021, con un costo annuale di 270 milioni di euro", ha detto João Leão al dibattito della proposta del governo per il loro bilancio statale per il 2021.

In un discorso il governatore ha sottolineato l'inizio del pagamento di questo aumento "già a gennaio, a seguito dell'impegno assunto nei confronti della PCP". João Oliveira ha anche rivelato che il governo ha ammesso, nei colloqui con la PCP, oltre all'aumento di 10 euro per "tutte le pensioni fino a 685 euro a partire da gennaio", ci sarebbe stata una "ripartizione del beneficio per i malati e i lavoratori a rischio".


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.