Investimenti nella salute mentale sproporzionati rispetto al loro impatto

in Notizia · 10-10-2020 12:00:00 · 0 Commmenti

Il direttore del Programma Nazionale per la Salute Mentale, Miguel Xavier, dice che "c'è un'enorme sproporzione" tra l'impatto che i problemi di salute mentale causano e gli investimenti fatti in questo settore.

Per lo psichiatra, "c'è un'enorme sproporzione tra l'impatto che i problemi di salute mentale hanno e ciò che viene investito nell'assistenza sanitaria di base e nei servizi specializzati".

Secondo l'agenzia di stampa di Lusa, i costi diretti e indiretti di vari settori della salute e della demenza hanno nelle società e quello che succede è che "la malattia mentale appare sempre al primo o al secondo posto" con un onere complessivo del 10-15 per cento.

Questo importo dovrebbe rappresentare il finanziamento del Servizio sanitario nazionale in questo settore. Tuttavia, le stime indicano un finanziamento tra il 4 e il 5 per cento, "che non è sufficiente", ha detto.


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.