Gli utili di Netflix aumentano del 73%

in Notizia · 31-10-2020 16:00:00 · 0 Commmenti

L'utile di Netflix è salito del 73% nei primi nove mesi del 202, rispetto allo stesso periodo del 2019, a 2.219 milioni di dollari (1.888 milioni di euro), ha dichiarato la piattaforma di contenuti di intrattenimento.

Tra gennaio e settembre, i ricavi della società hanno raggiunto i 18.350 milioni di dollari (15.614 milioni di euro, al tasso di cambio corrente), più 3.661 milioni di dollari (3.115 milioni di euro) rispetto all'anno precedente, trainati dall'aumento del consumo di contenuti Netflix durante la pandemia di covid-19.

Tuttavia, la crescita degli abbonati di Netflix è rallentata durante i mesi estivi, a seguito dell'aumento di primavera dovuto al confinamento conseguente alla pandemia, che ha confinato milioni di persone nelle loro case.

Dopo aver guadagnato 2,2 milioni di abbonati nel periodo tra luglio e settembre - anche così al di sotto delle aspettative degli analisti - Netflix ha chiuso il trimestre con 195,2 milioni di abbonati in tutto il mondo.

Nei primi nove mesi dell'anno, Netflix ha aggiunto 28 milioni di abbonati, garantendo il più grande aumento annuale nella storia dell'azienda.


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.