Anche i ricoveri in ospedale hanno raggiunto i valori più alti da marzo nelle ultime 24 ore, con un totale di 1.365, 93 persone in più rispetto a mercoledì.

In terapia intensiva, 200 pazienti sono ricoverati in ospedale, 13 in più rispetto a mercoledì. Il numero massimo di ricoveri in terapia intensiva è stato registrato il 7 aprile, il giorno in cui 217 persone sono state ricoverate in queste unità con Covid-19, la malattia causata dal nuovo coronavirus SARS-CoV-2.

Secondo il bollettino pubblicato oggi, il Portogallo ha già contato 109.541 casi confermati e 2.245 decessi dall'inizio della pandemia di Covid-19.

Il precedente numero massimo di nuovi casi giornalieri si era verificato il 16 ottobre, con 2.608 infezioni, mentre il precedente numero massimo di pazienti ospedalieri era stato raggiunto il 16 aprile, con 1.302.

Le autorità sanitarie hanno 55.809 persone sotto sorveglianza, 73 in meno rispetto a mercoledì.

Il DGS rivela inoltre che sono attivi 42.765 casi, 1.961 in più rispetto alle ultime 24 ore.

Secondo il bollettino epidemiologico, dei 16 decessi registrati, sette si sono verificati nella regione settentrionale, sei a Lisbona e nella Valle del Tago, due nel centro e uno nell'Alentejo.

Nelle ultime 24 ore sono stati recuperati 1.293 pazienti, per un totale di 64.531 dall'inizio della pandemia.

La regione del Nord continua a registrare il maggior numero di nuove infezioni al giorno, registrando oggi 1.954 casi in più, per un totale di 44.875, e 987 morti dall'inizio della pandemia.

Nella regione di Lisbona e Vale do Tejo sono stati segnalati 936 nuovi casi di infezione, per un totale di 50.395 casi e 904 decessi.

Nella regione del Centro ci sono stati 281 nuovi casi, con 9.024 infezioni e 285 decessi.

Nell'Alentejo sono stati registrati 56 nuovi casi di infezione, per un totale di 2.219, per un totale di 31 decessi dall'inizio della pandemia.

La regione dell'Algarve ha registrato oggi altri 28 casi di infezione, per un totale di 2.335 casi e 23 decessi.

Nella Regione autonoma delle Azzorre sono stati registrati nelle ultime 24 ore altri tre casi, per un totale di 323 infezioni individuate e 15 morti dall'inizio della pandemia.

Madeira ha registrato 12 nuovi casi nelle ultime 24 ore, per un totale di 361 infezioni e nessun decesso fino ad oggi.

I casi confermati sono distribuiti in tutte le fasce d'età, con il maggior numero di infezioni registrate tra i 20 e i 59 anni.

In totale, il nuovo coronavirus ha già colpito almeno 49.825 uomini e 59.716 donne in Portogallo, secondo i casi segnalati.

Sul totale dei decessi, 1.138 sono stati uomini e 1.107 donne.

Il numero più alto di decessi continua ad essere concentrato in persone di età superiore agli 80 anni.

La pandemia di Covid-19 ha già causato più di 1,1 milioni di morti e più di 41,3 milioni di casi di infezione in tutto il mondo, secondo una revisione dell'agenzia francese AFP.

La malattia è trasmessa da un nuovo coronavirus individuato alla fine di dicembre 2019 a Wuhan, una città della Cina centrale.

Dopo che l'Europa è subentrata alla Cina come centro della pandemia a febbraio, il continente americano ha ora i casi più confermati e il maggior numero di decessi.