Ronaldo nega di aver infranto il protocollo antivirus dopo il ritorno in Italia

in Sport · 19-10-2020 09:12:00 · 0 Commmenti

Cristiano Ronaldo ha sparato al ministro dello sport italiano negando di aver infranto il protocollo del coronavirus adottato per il calcio del Paese dopo essere tornato dal servizio internazionale, pur essendo positivo alla malattia.

Il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha detto in precedenza che il capitano del Portogallo Ronaldo ha infranto il protocollo dopo aver lasciato l'isolamento con la sua Juventus per unirsi alla sua Nazionale e poi è tornato in Italia dopo il test positivo.

Le autorità sanitarie locali hanno dichiarato che i procuratori sono stati informati della partenza di Ronaldo.


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.