I socialisti perdono la maggioranza alle elezioni regionali delle Azzorre

in Notizia · 26-10-2020 09:36:00 · 0 Commmenti

Il Partito socialista al governo ha perso la maggioranza assoluta nelle elezioni regionali di domenica alle Azzorre, un colpo per il primo ministro António Costa nel suo primo test elettorale dopo la pandemia di coronavirus.

I socialisti hanno subito un crollo a sorpresa a 39,1 e hanno registrato la loro peggiore performance nella regione in 24 anni. Il principale partito di centro-destra dell'opposizione socialdemocratica è salito di 3 punti.

Il partito di estrema destra Chega ha conquistato il 5 per cento dei voti per entrare per la prima volta nel parlamento regionale, subito dopo il partito conservatore CDS-People's Party, con il 5,5 per cento.


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.