Lottando per dormire? 4 cibi da mangiare per un sonno migliore

scritto PA/TPN, in Stile di vita · 30-10-2020 01:00:00 · 0 Commmenti

Quello che scegliete di fare uno spuntino prima di andare a dormire può avere un ruolo importante nel vostro sonno.

Le ricerche suggeriscono che la metà di noi sta ora lottando per allontanarsi di notte.
Uno studio del King's College di Londra e di Ipsos Mori, pubblicato a giugno, ha rilevato che il 50% delle 2.254 persone intervistate ha dichiarato di avere un sonno più disturbato del solito, e questo è salito al 62% tra coloro che si sono detti certi o molto probabilmente in difficoltà finanziarie a causa delle perturbazioni causate da Covid-19.

Sia che si stia rigirando e rigirando a causa delle preoccupazioni per il denaro, dei timori per la salute dei propri cari o semplicemente perché non si è in sintonia con la propria routine abituale, gli esperti dicono che modificare la propria dieta può aiutare a prepararsi per un riposo notturno migliore. Provate ad aggiungere questi alimenti per il sonno alla vostra lista della spesa.

1.2.Noci
Si pensa che le noci croccanti come le mandorle, le noci, i pistacchi e gli anacardi aumentino la qualità del sonno, poiché contengono melatonina, l'ormone naturale che segnala al corpo che è ora di dormire. Oltre ad essere ricche di proteine, fibre e grassi essenziali, queste varietà di frutta secca contengono anche minerali essenziali per il sonno come magnesio e zinco.
"Gli studi dimostrano che mangiare una manciata di noci al giorno può aumentare i livelli di serotonina, un ormone che ci fa sentire anche più felici", aggiunge la nutrizionista Anita Bean.

2. Tacchino

Il Natale non sarebbe completo senza un tacchino, ma ci sono un sacco di motivi per mangiare la carne di festa tutto l'anno. Il tacchino e altri volatili ricchi di proteine contengono molti amminoacidi, tra cui il triptofano che induce il sonno.
"Il triptofano è davvero importante per il sonno, in quanto viene usato nel cervello per sintetizzare la melatonina, l'ormone del sonno", spiega il nutrizionista di Healthspan Rob Hobson.
Hobson dice che, poiché non possiamo produrre triptofano nel nostro corpo, dobbiamo invece ottenerlo dalle nostre diete. Oltre al tacchino, consiglia che si può trovare il triptofano anche nella soia, nei semi, nei pesci oleosi, nei fagioli e nei legumi.

3. Pasta
C'è un motivo per cui la maggior parte di noi si sente pronta per andare a letto dopo essersi ingozzata su una grande ciotola di spaghetti. Si scopre che i carboidrati supportano l'assorbimento del triptofano nel cervello, aiutando a promuovere quell'effetto sonnolento e calmante che ci facilita nel mondo dei sogni.
"Se stai lottando con notti agitate, ti consiglierei di mangiare un pasto serale che contiene carboidrati come pasta o riso, in quanto questo aiuta l'assorbimento del triptofano nel cervello", dice lo psicologo Dr Meg Arroll.

4. Camomilla
Molte persone amano sorseggiare una bevanda calda prima di andare a letto, ma bere qualsiasi cosa ad alto contenuto di caffeina probabilmente vi terrà svegli più a lungo. Hobson suggerisce invece di optare per una tazza di camomilla calmante.
Si pensa che la camomilla sia l'infuso perfetto per andare a letto, poiché contiene un composto chiamato apigenina, che funziona sui recettori cerebrali per aiutare a iniziare il sonno. Uno studio del 2016, che ha esaminato il comportamento notturno delle neo-mamme, ha scoperto che le partecipanti che hanno bevuto camomilla ogni giorno per due settimane dormivano meglio di quelle che non dormivano. Inoltre, avevano anche meno sintomi di depressione.



Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.