Luoghi da non perdere in Portogallo

scritto Advertiser, in Viaggi · 12-10-2020 12:08:00 · 0 Commmenti

Se pianificate un viaggio in Portogallo, dovreste studiare tutto in anticipo per ottenere il meglio dal vostro viaggio, e non dimenticate i posti da visitare.

Spiagge dorate e valli color smeraldo, aspre fortezze medievali e accoglienti villaggi di pescatori, monasteri gotici e antiche foreste vi aspettano in Portogallo. Questo pittoresco paese ha molti luoghi da visitare e molte cose da provare. Inoltre, a differenza della vicina Spagna, non è ancora viziato dai turisti, quindi non importa se sei un uomo d'affari o uno studente che non può sempre comprare un saggio per il college, puoi permetterti questo viaggio incredibile. Puoi viaggiare con un budget limitato e goderti la tua vacanza in un paese che non sa nulla del trambusto.

1. Lisbona

Lisbona sembra essere il luogo più logico per iniziare a conoscere il Portogallo. Molte persone sognano di visitare questa meravigliosa città, e non per niente. Lisbona è piena di varie attrazioni e luoghi incredibili, quindi vale la pena di dedicare almeno diversi giorni ad un giro turistico. Potete trovare le liste di cose da fare per Lisbona su Internet.

2. Cascais

Anche se la gente di solito passa da questa città, andando a Sintra, vale la pena prestare attenzione se si vuole godere di nuotare nell'oceano. Fate una sosta in questa bella città per un giorno per provare a fare surf, passeggiare attraverso meravigliose piazze e scalare la scogliera della Bocca del Diavolo per godere di viste pittoresche. La gente è abituata a sottovalutare le cose che incontra. Così, gli studenti ignorano le recensioni del servizio di giornalismo universitario e i viaggiatori non prestano abbastanza attenzione a questo posto meraviglioso.

3. Sintra

Sintra e i suoi dintorni sono tra i luoghi desiderabili e da non perdere in Portogallo. Merita la vostra attenzione almeno grazie al Castello di Pena che può vantare la sua architettura stravagante e il titolo di residenza estiva dei re portoghesi. Esplorate il palazzo del re e recatevi in un pittoresco giardino con i cigni sui laghi. Vale la pena fare l'intera lista delle attrazioni in anticipo per assicurarsi di visitare il Monastero dei Cappuccini, dato che spesso viene trascurato nelle guide. La dimora di pietra, immersa nel verde, è un'oasi di pace, rispetto al pretenzioso castello di Pena. E si dovrebbe avere una buona capacità di gestione del tempo per cogliere l'iconico tramonto a Capo Roca.

4. Obidos

Obidos è una piccola città incastonata all'interno delle mura della fortezza medievale. La gente viene qui a passeggiare per le stradine strette tra le case bianche come la neve con i tetti di tegole intrecciate di fiori. Nei caffè locali, si dovrebbe provare il liquore di ciliegie in tazze di cioccolato. L'orgoglio della città è il fiabesco castello Obidos, presentato come regalo di nozze dal re. Oggi vi si svolgono interessanti festival di musica medievale e spettacoli in costume. E se si utilizzano i migliori servizi di scrittura di saggi, si può risparmiare un bel penny e passare una notte nel castello, dato che è diventato in parte un hotel.

5. Batalha

La città di Batalha è cresciuta intorno a un monastero che il re João I ha costruito in onore della vittoria portoghese sui castigliani. Quando si guardano i magnifici intagli, è difficile credere che questi merletti siano stati scolpiti con strumenti grezzi di pietra nel Medioevo. La parte incompiuta dell'abbazia, che si chiama "Cappelle incompiute", è particolarmente meravigliosa e affascinante. Le pareti delle cappelle sono decorate con sculture e vetrate, ma se si alza la testa, in cima appare solo il cielo azzurro. Un'altra particolarità del monastero è la volta della sala capitolare senza un solo supporto al centro.

6. Leiria

In passato, il re scelse questi luoghi per la sua residenza e ordinò di piantare una pineta tra la città e l'oceano per proteggere Leiria dai venti di sabbia. Il castello gotico costruito su un'alta collina è oggi visibile da qualsiasi ingresso della città. E si può godere la piccola e accogliente Leiria con le sue antiche chiese, le fontane e gli alberi in fiore direttamente dalle terrazze del castello. Leiria non ha zone industriali, quindi l'aria è incredibilmente pulita. Non c'è da stupirsi che la locale pineta di settecento anni sia chiamata i "polmoni" del Portogallo.

7. Aveiro

Aveiro è la "Venezia portoghese", poiché canali e lagune dividono la città. Qui ci sono anche le gondole, anche se dipinte a modo loro. Ma a differenza di Venezia con i suoi maestosi castelli e palazzi lungo i canali, Aveiro può vantare solo case accoglienti decorate con piastrelle dipinte.

Le principali attrazioni di Aveiro sono il Monastero domenicano di Gesù (oggi museo) e la chiesa della Misericordia, decorata con piastrelle blu azulejo. Molti itinerari turistici partono dalla città. Così, si può andare alla città di Costa Nova con le case a strisce.

8. Porto

Un tempo città ricca, oggi Porto è piuttosto una provincia dal sapore incredibile. Si può passeggiare per le stradine strette, salire sul ponte di osservazione della Torre di Clérigos, ammirare la ricchezza della Chiesa di San Francisco e della Borsa, il pannello piastrellato della Chiesa Carmelitas. La sera potete recarvi in un bar locale o in una cantina per un bicchiere di porto, se avete già studiato le recensioni di essaypro.com e vi siete occupati dei vostri incarichi. È conveniente fare un tour delle cantine del Portogallo. Vicino alla città, si possono degustare i vini o anche pestare l'uva con i piedi personalmente.


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.