La recensione

scritto Sandra Pereira, in Libri · 23-10-2020 01:00:00 · 0 Commmenti

L'ultima caccia

Deon Meyers è il re indiscusso della narrativa criminale in Sudafrica. E i suoi libri sono apparsi in varie liste di best-seller in tutto il mondo.
Il suo ultimo libro "The Last Hunt" ruota intorno a due storie fondamentali.
Un caso irrisolto finisce sulla scrivania del capitano Benny Griesel. Insieme al suo compagno Vaughn Cupido guardano con riluttanza le prove della morte dell'ex poliziotto Johnson sulla linea ferroviaria più lussuosa del mondo. Due passeggeri possono avere informazioni cruciali per aiutare l'indagine, ma sembrano essere scomparsi. Sembra che si sia suicidato, ma, a un'attenta ispezione, le prove suggeriscono il contrario.
La seconda storia ruota intorno a Daniel Darret. Attualmente vive una vita tranquilla a Bordeaux. È originario del Sudafrica e ha un passato violento come sicario internazionale. Viene avvicinato per le sue capacità uniche, ma dovrà decidere se vuole continuare a vivere in silenzio o se vuole combattere contro un governo corrotto. È questa trama in cui Deon Meyer sposa la verità con la finzione, facendo un bel colpo sui centri corrotti del suo paese.

Griesel sta anche lottando per fare la proposta di matrimonio alla sua fidanzata Alexa. Anche Cupido si interroga sul suo futuro.
L'intrigo e la trappola del cranio sono in abbondanza nel vero stile di Deon Meyer.
Le trame si fondono alla fine in modo inaspettato eppure molto soddisfacente.
Da tempo fan di Deon Meyer, questa offerta non delude. La storia è ben scandita e ti tiene sospeso fino alla fine. Questo libro è altamente raccomandato dal recensore e non vedo l'ora che arrivi la prossima puntata della serie di Benny Griesel.



Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.