La recensione

scritto Sandra Pereira, in Libri · 30-10-2020 01:00:00 · 0 Commmenti

Le donne segrete - Sheila William

Il suo romanzo d'esordio, Dancing on the Edge of the Roof, è stato adattato in un film. Questa volta Williams è tornato con un'altra storia che gira pagina. Il nucleo di questo libro ruota attorno alle amicizie femminili. È la prima volta che leggo un libro di questa autrice e sono rimasta piacevolmente sorpresa.
Elise Armstrong, Carmen Bradshaw e DeeDee Davis si incontrano in una lezione di yoga. Hanno background diversi, ma condividono un dolore recente. Tutte le loro madri sono morte di recente. La morte delle loro madri è ciò che unisce tutti e tre i personaggi.
Dopo l'incontro decidono di aiutarsi a vicenda a fare le valigie e a sistemare le cose della madre. Durante questo processo, scoprono e leggono vecchie lettere e diari, e diventa evidente che le loro madri avevano tutti dei segreti. Inoltre, i segreti hanno un impatto sulla vita attuale della loro figlia.

Si incontrano una volta al mese per un margarita e per un sostegno.
Questo libro parla dei legami che i tre si formano tra loro e dell'amore e delle risate che li aiutano in tutti i loro problemi. Questa amicizia li aiuta a capire le scelte fatte dalle loro madri e li aiuta anche a capire se stessi.
È una lettura leggera e veloce, ma non lasciatevi ingannare. The Secret Women è una lettura malinconica in alcuni punti, ma alla fine porta gioia.
Nel complesso, questo libro è pieno di lezioni di vita struggenti e rende omaggio al potere della famiglia e dell'amicizia. I personaggi sono superbamente creati e definiti. Ognuno con molto amore da dare e calore da diffondere.
Se state cercando di leggere un libro che sia pieno di cuore, spirito e amore, allora questo libro è raccomandato da questo recensore per voi.



Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.