"Little White Bones" è un dark horror romance che ha ricevuto recensioni promettenti con i lettori che concordano all'unanimità che è pieno di colpi di scena e un libro che hanno fatto fatica a mettere giù.

Elaine vive a Lagos dal 2019 e mi ha detto che non era nei loro piani originali trasferirsi qui permanentemente. Hanno "navigato verso l'Algarve nel 2019, ma il nostro piano era di rimanere durante l'inverno, ma con la pandemia siamo rimasti bloccati qui". Aggiungendo umoristicamente "Che posto per rimanere bloccati e non abbiamo intenzione di andare da nessun'altra parte". Quando le è stato chiesto cosa pensasse dell'Algarve, mi ha detto che "amiamo Lagos perché ha tutto. Abbiamo fatto escursioni in tutto l'Algarve e siamo stati a Lisbona. Il Portogallo ha davvero tutto da offrire".

Benefici del lockdown

Come molti autori, i due blocchi hanno lavorato a favore di questa autrice e le hanno permesso di finire di scrivere il romanzo, "Avevo già la base della storia, ma avevo bisogno di migliorarla e i blocchi sono stati la disciplina di cui avevo bisogno per farlo".

Elaine ha gentilmente condiviso una sinossi del romanzo che ha catturato la mia immediata attenzione "In superficie, Kayleigh Marron ha la vita perfetta. Ottimo lavoro. Ricco fidanzato banchiere della City. Bella casa in periferia. Canta sul palco con il suo amico musicista Jay nei fine settimana. Ma sotto sotto, correnti oscure si agitano. Perché vede dei flashback del passato? Perché sogna file di piccoli piedi ossuti? E cosa ha a che fare tutto questo con il nuovo prete della chiesa di sua madre?

Scene inquietanti

Abbiamo anche discusso della protagonista del romanzo, Kayleigh Marron, che è un personaggio forte e che Elaine ha descritto come "una persona molto diretta e ordinaria in un sacco di modi come un musicista e che non crede nei fantasmi e nella religione e che cerca di trovare una spiegazione locale a ciò che sta accadendo nonostante tutto ciò che sta succedendo sia illogico."Ci sono anche altri personaggi che si intrecciano nella trama, il che rende la lettura accattivante che i lettori hanno evidenziato con le loro recensioni positive, affermando che "Non ho potuto mettere giù Little white Bones. Grant ha creato un cast di personaggi così ricco e scene inquietanti", così come "una storia oscura che mi ha fatto chiedere cosa succederà e dove sarò trasportata dopo". I miei sentimenti verso i personaggi si sono rafforzati man mano che la storia procedeva. Sicuramente un finale che non avevo previsto".

Ispirato da Londra

Elaine mi ha detto che questa storia di fantasmi è stata effettivamente ispirata da Londra, dove ha vissuto prima di intraprendere la sua avventura in barca a vela. Mi ha detto che "ho sempre amato una buona storia gore e lavoravo nella città di Londra e la città vecchia è piena di edifici molto antichi e mi ha fatto pensare a cosa sia successo qui. La parte della città in cui lavoravo era anche quella in cui Jack lo Squartatore era stato attivo e questo ha stimolato la mia immaginazione", aggiungendo: "Questa storia era in fondo alla mia mente da un po' di tempo e ho sempre voluto scrivere un romanzo, ma non ne ho mai avuto il tempo mentre lavoravo a tempo pieno, così quando ho lasciato il mio lavoro ho iniziato a scrivere il romanzo. Si è evoluto da un'idea iniziale che ho avuto e si è davvero dipanato mentre lo scrivevo".

Elaine ha condiviso con me il suo processo di scrittura, affermando che "sono abbastanza organizzata, così ho dedicato del tempo alla scrittura ogni giorno, penso che tu debba metterci delle ore per portare a termine il lavoro, perché se è solo un'idea in fondo alla tua mente, senza un piano non accadrà mai" e ha ammesso che "scrivere un romanzo è un lavoro molto più difficile di quanto pensi".

Elaine è molto letta, ha gentilmente condiviso con me il suo ultimo libro "American Dirt" che mi ha detto essere "un grande libro"."Le piacciono anche i libri di Stephen King, così come Charles Dickens e Thomas Hardy, aggiungendo che "le piace essere spaventata, quindi le piace guardare film di paura e leggere romanzi di paura", il che rispecchia "Little White Bones", in cui mi ha assicurato che "troverai molto horror!

Secondo romanzo

La cosa più eccitante è che Elaine sta ultimando il suo secondo romanzo che sarà pubblicato quest'anno, intitolato "Eyes of China Blue", che ha una grande premessa gotica perché parla di "un'autrice molto tormentata che ha toccato il fondo, ma finisce per comprare questa casa in cui inizia a ricevere vibrazioni dalla casa e dal suo precedente proprietario e in qualche modo questo la aiuta, ma riguarda la casa e l'effetto che ha sulla protagonista".

Per quanto riguarda il futuro, Elaine ha intenzione di continuare a scrivere, affermando che "ho un sacco di storie nella mia testa che vorrei far uscire e penso che probabilmente potrei scriverne una all'anno". Ha anche aggiunto che "le piacerebbe avere "Little White Bones" nelle librerie locali in Algarve quindi se qualcuno è interessato, la contatti direttamente.

"Little White Bones" è disponibile su Amazon e su Kindle ed Elaine mi ha detto che sarebbe felice di firmare libri. Se qualcuno volesse mettersi in contatto con Elaine, può contattarla attraverso Instagram @e_w_grant.