Salite in bicicletta!

scritto TPN/Lusa, in Algarve · 23-12-2020 01:00:00 · 0 Commmenti

L'Algarve è all'avanguardia nel fornire percorsi ciclistici, avendo recentemente creato altri 20 percorsi turistici per chi ama andare in vacanza in bicicletta.

Tutti i nuovi percorsi sono stati aggiunti alla nuova "Guia de Percursos Cicláveis", pubblicata da Turismo do Algarve , che spera di promuovere l'uso della bicicletta nella regione durante tutto l'anno.

Seguendo le tendenze moderne, con l'aumento dell'uso della bicicletta e con l'obiettivo di promuovere l'uso della bicicletta nella regione, Turismo do Algarve ha lanciato l'iniziativa con la promessa di guidare turisti e residenti su due ruote lungo strade comunali e rurali e strade sterrate o sterrate.

I 20 percorsi sono circolari (inizio e fine nello stesso luogo), attraversano le 16 contee della regione e sono stati definiti per il Turismo dell'Algarve da un tecnico specializzato, tenendo conto di criteri come la difficoltà tecnica, i punti di interesse turistico in ogni comune e la loro idoneità per le biciclette da turismo o da trekking.

"Vogliamo avvicinarci agli obiettivi di una destinazione di mobilità fluida e sostenibile, promuovendo l'uso della bicicletta durante le vacanze. Secondo uno studio del 2016 di Tourism Development International, nel 2014 gli europei hanno fatto circa 23 milioni di viaggi motivati dalla bicicletta in vacanza. Più che un semplice mezzo di trasporto, la bicicletta diventa così parte dell'esperienza turistica stessa.

"Con la nostra nuova guida intendiamo catturare l'interesse di questi ciclisti per l'Algarve, soprattutto quelli provenienti da Regno Unito, Paesi Bassi e Germania", ha detto il presidente di Turismo do Algarve, João Fernandes.

La "Guida alle piste ciclabili" dell'Algarve è disponibile per il download gratuito su www.visitalgarve.pt ed è stata realizzata nell'ambito del progetto SustenTUR .

Ma questa è solo una delle tante azioni sviluppate dal Turismo dell'Algarve nel segmento delle escursioni a piedi e in bicicletta. Tra novembre e dicembre di quest'anno ci sono state azioni di formazione per 50 unità ricettive al fine di soddisfare al meglio le esigenze di chi viaggia in bicicletta o a piedi. Le unità iscritte a questa formazione hanno ricevuto un servizio di consulenza personalizzata che ha contribuito a valutare la loro offerta e a cercare soluzioni per aumentare la qualità dell'esperienza per gli escursionisti e i ciclisti che vi soggiornano.

"Questa azione è stata estremamente positiva in quanto ha permesso alle unità ricettive di individuare le aree di miglioramento dei servizi per gli spostamenti in bicicletta e a piedi. Le relazioni del team di consulenza saranno la base per far sì che le strutture ricettive dell'Algarve diventino altamente specializzate in questo segmento, a tutto vantaggio della destinazione e del turista", aggiunge João Fernandes.

Anche l'azione di formazione "Bike & Walk Friendly" è stata realizzata nell'ambito di SustenTUR, un progetto che sarà in corso fino alla fine del 2020 e che si basa sullo sviluppo sostenibile del turismo in Algarve, attraverso iniziative di informazione e sensibilizzazione sociale, ambientale e culturale rivolte ai professionisti del turismo, ai visitatori e alla popolazione residente.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.