I quattro sceneggiatori che svilupperanno ulteriormente la sceneggiatura nei prossimi mesi sono Luis Cardoso, Debbie Simmons, Jessica Palmeiro e Nélia Matos.

L'Algarve Indie Scriptwriters Workshop si è concluso con la selezione di due trame create da sceneggiatori che vivono e lavorano in Portogallo, che diventeranno in seguito una nuova serie televisiva girata e prodotta in Algarve.

Otto esperti produttori e sceneggiatori portoghesi e britannici hanno lavorato per tre giorni al fianco di dieci sceneggiatori locali presso la Spy Manor Productions di Ferragudo, creando due storie uniche che verranno poi proposte ai servizi di streaming internazionali. Il motto delle loro iniziative è "About the Algarve, produced in the Algarve, watched around the world", ispirato all'etica di NETFLIX di fornire un intrattenimento che trascende le lingue e i confini. Ha seguito tutte le normative sanitarie in vigore a causa della covid-19

Invece di scegliere sceneggiatori famosi per selezionare i temi e sviluppare le trame della serie TV, Spy Manor Productions e The Algarve Film Collective hanno scelto di cogliere l'opportunità di coinvolgere la comunità locale per trovare e promuovere i talenti locali. Spy Manor Productions in associazione con The Algarve Film Collective ha sviluppato il nuovo workshop immersivo che ha seguito tutte le normative sanitarie vigenti grazie a COVID-19. Questo workshop è una potente piattaforma per i talenti locali per connettersi e impegnarsi con i colleghi esperti della comunità cinematografica portoghese e britannica.

Il workshop ha visto la partecipazione di ospiti molto importanti, tra cui Manuel Claro, che rappresenta la Portugal Film Commission, Manuel Baptist, responsabile dell'Ufficio Cinematografico di Loule, e infine il produttore cinematografico, sceneggiatore e produttore Gonçalo Galvão Teles. Oltre a questi importanti ospiti, Spy Manor Productions ha accolto i principali relatori e mentori, tra cui Pedro Lopes, autore dei primi titoli della serie portoghese di Netflix, Gloria. Vera Casaca, sceneggiatrice e regista straordinaria dietro i film "al telefono con Dio" e "Se Poirot era qui" e il talentuoso Luis Campos hanno fatto parte del workshop che ha fondato Squatter Factory. Emily Morgan, David Allain, Peter Ogunsalu e Harry Klunder insieme a Nissan Stern sono stati anche i principali mentori e relatori.

Una delle attività del workshop è stata la creazione di un account Instagram dedicato con la maniglia Script.In.Motion e l'hashtag #ScriptinMotion per incoraggiare tutti gli scrittori a condividere le loro sfide quotidiane, i suggerimenti e l'ispirazione per il proprio processo creativo. L'account può essere visualizzato su https://www.instagram.com/script.in.motion. Inoltre, per saperne di più su Spy Manor Productions e sulle attività legate all'Algarve Film Collective, visitate il sito www.SpyManor.com.