PS a favore dello stato di emergenza

scritto TPN/Lusa, in Notizia · 05-01-2021 17:00:00 · 0 Commmenti

Il vice segretario generale di PS José Luís Carneiro ha chiesto il 4 gennaio di rinnovare lo stato di emergenza a causa della pandemia Covid-19, chiedendo la responsabilità collettiva nei prossimi giorni per riprendere alcune attività.

In un'audizione con il Presidente della Repubblica sul rinnovo dello stato di emergenza, José Luís Carneiro ha detto di aver accettato un nuovo stato di emergenza di otto giorni, fino a quando la situazione epidemiologica e gli effetti della stagione festiva potrebbero essere rivalutati.

Tale valutazione è prevista per il 12 gennaio in una riunione a Infarmed e solo lì, ha detto Carneiro, sarà possibile avere «informazioni più dettagliate sugli effetti di questa relativa vicinanza che potrebbe formarsi tra Natale e fine del anno.

Nelle dichiarazioni ai giornalisti, anche il socialista ha colto l'occasione per appellarsi alla responsabilità collettiva nei prossimi giorni, nel contesto della ripresa di alcune attività, in particolare del ritorno a scuola.

Alla domanda se il PS sosterrà possibili restrizioni come il coprifuoco il giorno delle elezioni presidenziali, il 24 gennaio, José Luís Carneiro ha ritenuto che sia ancora troppo presto per Discutere la questione.

« È necessario attendere la valutazione delle autorità. A quel tempo, sarà necessario valutare i termini in base ai quali il nuovo stato di emergenza sarà dato contenuto politico, se è considerato in questo modo», ha spiegato.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.