Maschere senza marchio CE vietate

scritto TPN/Lusa, in Notizia · 12-01-2021 14:00:00 · 0 Commmenti

Infarmed ha annunciato oggi che le maschere Xi Ke del produttore Anhui Xinke Sanitation Equipment Manufacturing (Svezia) sono state vietate perché non hanno il marchio CE o l'etichettatura .

L'Autorità Nazionale per i Medicinali e i Prodotti Sanitari afferma che in Portogallo non esistevano registrazioni della vendita di dispositivi medici da parte di questo produttore in Portogallo, ma giustifica l'avviso dato "che c'è libera circolazione dei prodotti nello Spazio Economico Europeo".

Nella nota pubblicata sul loro sito web, l'autorità di regolamentazione chiede che il rilevamento, in Portogallo, di queste maschere venga segnalato al Dipartimento Prodotti Sanitari Infarmati.

A causa della pandemia di covide-19, l'uso di una maschera è obbligatorio dalla fine di ottobre in spazi chiusi al coperto con più persone, in stabilimenti commerciali o di servizi, in edifici pubblici, in scuole e asili, nei trasporti pubblici e in luoghi all'aperto, fintanto che non è possibile garantire un'adeguata distanza fisica.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.