La sospensione dei voli con il Portogallo è una decisione "assurda" del Regno Unito

scritto TPN/Lusa, in Notizia · 15-01-2021 11:28:00 · 0 Commmenti

Il ministro degli Esteri portoghese Augusto Santos Silva ha considerato, il 15 gennaio scorso, la decisione del Regno Unito di sospendere i voli con il Portogallo "assurda" e "illogica", una misura "improvvisa e inaspettata" di cui ha detto di non conoscere le motivazioni.

A nostro avviso, questo è illogico. In primo luogo è una misura improvvisa e inaspettata e questo è un primo elemento di sorpresa negativa. In secondo luogo, è una misura che colpisce duramente le persone che non sono state adeguatamente avvertite. È stata annunciata alle 17 di un giorno per entrare in vigore alle 4 del mattino successivo", ha detto il capo della diplomazia portoghese.

"È anche un provvedimento assurdo, di cui non conosciamo le basi. Sospendere i voli dal Portogallo sulla base dei collegamenti tra Portogallo e Brasile è, con tutto il rispetto, del tutto assurdo", ha aggiunto, aggiungendo che aveva già chiesto alla controparte britannica una conversazione "per capire i motivi" della decisione.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.