Montalegre combatte l'invasione delle vespe asiatiche

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Regionale, Nord · 23-02-2021 17:13:00 · 0 Commmenti

Montalegre, nel nord del paese ha registrato una riduzione del 97% dei nidi di vespa asiatica identificati come risultato dell'implementazione di una rete di trappole in tutta la contea, una misura che è stata ripetuta dal 2019

"La presenza della vespa velutina è diminuita notevolmente in tutto il territorio del comune di Montalegre, confermata con una predazione ridotta o nulla sugli apiari. Con questo, non solo gli apicoltori sono abbastanza felici, ma l'intero ecosistema di Alto Barroso è più ricco", ha detto José Luís Tavares, coordinatore del piano comunale per combattere quella specie invasiva.

Dal 2019, il comune del distretto di Vila Real ha diffuso una rete di trappole per la vespa asiatica in tutto il suo territorio. La rete preparata per il 2021 è già in atto e mira a "catturare le vespe fondatrici (future regine), cercando così di interrompere presto il loro ciclo vitale".

La rete di trappole funziona solo fino alla fine di maggio, perché questo è il periodo in cui le giovani vespe regine escono dal letargo e più ne vengono catturate, meno nidi verranno fondati.

"Con l'identificazione di un solo nido di vespa velutina durante il 2020, il comune di Montalegre raggiunge, in due anni, una riduzione del 97% dei nidi di questa specie invasiva e predatrice dell'ape mellifera", ha sottolineato il consiglio in un comunicato.

Il comune ha notato che nel 2018 sono stati identificati 40 nidi. Nel 2019, e già come conseguenza dell'attuazione del piano, sono stati identificati e rimossi nove nidi.

"Questi eccellenti risultati, che hanno superato le migliori aspettative iniziali, sono il risultato di una pianificazione metodica e di un lavoro persistente, preso sul serio dal comune di Montalegre", ha detto José Luís Tavares.

Il progetto fornisce anche una mappa interattiva, con aggiornamenti periodici ad ogni monitoraggio, con i dati delle catture effettuate, in modo che chiunque possa seguire lo sviluppo di questa campagna.

Il piano comunale include altre misure come azioni di sensibilizzazione e chiarimento della popolazione locale sul problema e per l'identificazione dei nidi, così come la rimozione di tutti i nidi.

La presenza della vespa asiatica è stata confermata nel distretto di Vila Real nel 2015, essendo stata rilevata per la prima volta nel comune di Ribeira de Pena.

La vespa velutina è una specie asiatica che ha un'azione distruttiva sugli alveari delle api da miele e può essere un pericolo per la salute pubblica.

Questa specie di vespa predatrice è stata introdotta in Europa attraverso il porto di Bordeaux in Francia nel 2004. I primi segni della sua presenza in Portogallo sono apparsi nel 2011, ma la situazione è peggiorata dalla fine dell'anno successivo.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.