I casi di Odemira sono diminuiti della metà

scritto TPN/Lusa, in Notizia, COVID-19 · 06-05-2021 16:13:00 · 0 Commmenti

Il ministro dell'Interno il 6 maggio ha sottolineato che la recinzione sanitaria a Longueira-Almograve e São Teotónio ha portato alla riduzione del 50% dei casi di infezione da covid-19 a Odemira.

"La recinzione sanitaria sta avendo effetto, perché dalla settimana scorsa Odemira ha avuto molto meno del 50 per cento di casi di infezione rispetto al giorno in cui la recinzione è entrata in vigore", ha detto Eduardo Cabrita, specificando che "ci sono 46 casi attivi ieri [mercoledì], quando una settimana fa erano 123".

Il ministro ha difeso che "questo è il percorso per il diritto alla salute, per il diritto alla vita, ma questo diritto è per tutti, è per chi è nato a Odemira ed è per i 10.000 cittadini nati in altre terre, dalla Germania al Nepal, tutti uguali, tutti con diritti che vivono lì con diritto di residenza permanente".

Le parrocchie di Longueira-Almograve e São Teotónio, nel comune di Odemira, sono in recinto sanitario dalla scorsa settimana a causa dell'alta incidenza di covid-19.

"Questo dibattito che si tiene qui oggi è in realtà un dibattito sui diritti umani, è un dibattito sul diritto alla vita, è un dibattito sul diritto alla salute, è un dibattito sul diritto al lavoro con diritti, è un dibattito sul diritto alla casa, e infatti il governo non ha scoperto Odemira questa settimana", ha detto Eduardo Cabrita nell'intervento alla fine del dibattito urgente richiesto dal PAN sulla situazione degli immigrati che lavorano nelle fattorie della zona di Odemira, che ha avuto luogo all'Assemblea della Repubblica, a Lisbona.

E ha garantito che, "con la stessa franchezza" con cui ha "coordinato l'applicazione delle misure di stato di emergenza e ora il coordinamento delle misure in una situazione di calamità che collocano il Portogallo come il paese con i migliori risultati di incidenza pandemica di tutta l'Unione Europea", non nasconde "i problemi reali".

Il ministro dell'Interno ha anche sostenuto che il governo vuole "che gli imprenditori assumano qui l'impegno della responsabilità sociale, il che significa che c'è solo un futuro per l'economia con il lavoro con diritti, con il diritto alla casa".

"E per questo faremo di tutto, per il Portogallo e per i residenti di Odemira", ha evidenziato.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.