Mollie, uno dei fornitori di servizi di pagamento in più rapida crescita in Europa, ha annunciato che aprirà un hub di sviluppo a Lisbona, Portogallo. L'ufficio sarà sede di oltre 100 dipendenti entro il 2023 e fa parte dei piani dell'azienda per aumentare drasticamente la velocità di sviluppo del prodotto. La notizia arriva poche settimane dopo il round Series C di Mollie, in cui ha raccolto 665 milioni di euro, valutando l'azienda a 5,4 miliardi di euro.

Diogo Antunes, Senior Engineering Manager di Mollie, gestirà il Development Hub di Lisbona, e ha fissato alcuni ambiziosi obiettivi di reclutamento. Concentrandosi principalmente su ingegneri software e product manager, entro la fine del 2021 Mollie si aspetta di aver assunto fino a 20 persone. Entro la fine del 2022, l'hub supporterà fino a 60 persone, salendo a più di 100 nel 2023.

"Mollie è ora una delle più grandi fintech private in Europa, e abbiamo piani precisi per accelerare lo sviluppo del nostro prodotto per soddisfare le esigenze in evoluzione dei nostri 120.000+ clienti commercianti", ha detto Marco dos Santos, CTO, Mollie. "Siamo entusiasti di venire in Portogallo, e Lisbona è una base fantastica per il nostro nuovo hub di sviluppo, con migliaia di ingegneri software e product manager di grande talento nella regione. Lisbona ha un ecosistema tecnologico forte e in rapida crescita e vanta una serie di università scientifiche e ingegneristiche di livello mondiale. È anche un'eccitante opportunità per l'espansione del mercato in futuro".

"Marco e io comprendiamo gli incredibili livelli di talento ingegneristico sia esperto che emergente a Lisbona", ha detto Diogo, "Sono entusiasta di guidare il nostro nuovo hub di sviluppo e di aiutare Mollie a realizzare la sua visione di diventare il fornitore di servizi di pagamento più amato al mondo."

I prodotti di Mollie, i prezzi semplici e trasparenti e il servizio clienti, insieme ai suoi contratti no lock-in, hanno guidato una crescita rapida e continua. Mollie lavora con partner come Klarna, WooCommerce e agenzie web per fornire prodotti semplici, affidabili e di rilievo per le PMI, e conta Gymshark, Lyskin e Sem Escamas come clienti. Con l'investimento di serie C, ci sono piani per espandere il suo portafoglio di prodotti oltre i pagamenti nei servizi finanziari per le PMI, dopo l'arrivo del Chief Product Officer, Rogier Schoute, in aprile.