I dati inviati a Lusa dalla GNR affermano che 249 crimini violenti gravi in meno sono stati registrati dalla GNR fino all'11 ottobre rispetto allo stesso periodo del 2020, registrando quest'anno 1.942 contro i 2.191 avvenuti nel 2020.

Secondo la polizia, quest'anno la GNR ha registrato 522 crimini violenti e gravi in meno rispetto al 2019, quando fino all'11 ottobre ne erano stati registrati 2.464.

La GNR afferma anche che quest'anno i mesi con più crimini violenti e gravi sono stati agosto (282), settembre (246), maggio (220) e luglio (219).