La vittima del furto riferisce che durante la notte qualcuno è entrato in casa mentre tutti dormivano. Secondo la PSP, si è trattato di "un furto all'interno di un'abitazione, senza effrazione". In esclusiva a The Portugal News, una delle vittime ha riferito che i ladri hanno portato via da casa "documenti, carte di credito, denaro" e dispositivi elettronici, oltre ad altri effetti personali come "chiavi dell'auto e chiavi di casa".

Quando si sono resi conto dell'accaduto, gli abitanti della casa hanno chiamato la PSP, che si è presentata con un totale di sette agenti e ha raccolto le dichiarazioni, solo di uno degli abitanti della casa. La PSP ha raccolto tutte le informazioni possibili sulla scena del crimine, comprese le fotografie delle persone che camminavano intorno alla casa, scattate dalle vittime, oltre ad avere l'opportunità di analizzare un'impronta lasciata sulla facciata dell'edificio.

La rapina è avvenuta in una zona illuminata, a Tavira, secondo le informazioni fornite aThe Portugal News, "di notte la zona è illuminata come di giorno, grazie ai lampioni" sparsi per la strada.

Il PSP ha dichiarato a The Portugal News che "è in corso un'indagine penale, sotto la responsabilità del Ministero pubblico di Tavira", quindi alcuni dettagli non possono essere rivelati ai media, a causa della politica di segretezza della giustizia, in vigore in Portogallo.

Nei casi di furto, il PSP "oltre all'attività di polizia orientata alla prevenzione criminale" adotta "procedure per la raccolta delle prove, attraverso la gestione competente della scena del crimine". Per facilitare questo lavoro, le vittime non devono disturbare la scena del crimine, cercando di lasciarla il più possibile intatta, in modo che la polizia possa seguire tutte le fasi dell'indagine. Dopo aver raccolto le prove e i fatti narrati nell'avviso di denuncia, le informazioni vengono trasferite alla Procura della Repubblica, che svolge l'indagine penale.

Il Portugal News ha ricevuto informazioni sul fatto che la stazione di polizia di Tavira è a corto di personale, il che rende difficile indagare sui furti in casa, che sembrano essere sempre più frequenti. La PSP afferma che "Tavira è una città sicura" e che il numero di militari effettivi presso la Stazione di Polizia è sufficiente "tenendo conto del tasso di criminalità e del numero di agenti di polizia in servizio presso il Comando distrettuale di Faro". Tuttavia, la fonte legata al PSP afferma che "la maggior parte degli agenti di polizia si dedica alla prevenzione del crimine", con le indagini penali come "una delle attribuzioni della Polizia di Pubblica Sicurezza".

La PSP garantisce che "manterrà lo sforzo di prevenzione del crimine, la presenza e la visibilità, per ridurre il verificarsi di questo tipo di reati", tuttavia è previsto "un rafforzamento della polizia del Comando Distrettuale di Faro", che avrà un impatto sul commissariato di Tavira.

Come proteggere la propria casa

Le forze di polizia hanno elencato alcuni consigli per i cittadini per mantenere le loro case sicure ed evitare incidenti come i furti. Le porte di casa devono essere chiuse a chiave quando si lascia l'abitazione incustodita, così come, per chi vive in edifici, è importante certificare la chiusura della porta di accesso all'edificio.

Se un abitante si accorge che ci sono segni o nastri incollati sulle porte d'ingresso dell'edificio, l'attenzione deve essere raddoppiata e l'informazione deve essere data immediatamente alla polizia. Lasciare accese le luci notturne, o anche i vestiti appesi, può essere un modo per avvisare i potenziali ladri che c'è movimento in casa, riducendo le possibilità che qualcuno cerchi di entrare nell'abitazione.

In casa non bisogna tenere tutti gli oggetti di valore in un unico posto, come il denaro o i gioielli. Se non c'è altro modo per conservare i propri beni, l'acquisto di una cassaforte può essere il modo più sicuro per garantire che, in una situazione più delicata, i danni siano potenzialmente minori.

Per ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito web www.psp.pt per capire meglio come proteggere la propria casa.