La popolazione digitale globale ha colpito 4.8B nel 2020, quasi 300 milioni di persone in più in un anno

scritto TPN/Lusa, in Notizia · 17-12-2020 14:00:00 · 0 Commmenti

Negli ultimi anni si è assistito a un'impennata del numero di utenti di Internet, poiché i media digitali, mobili e sociali sono diventati una parte indispensabile della vita quotidiana di miliardi di persone in tutto il mondo. L'impressionante crescita è continuata nel 2020, con il 63% della popolazione mondiale che ora è online.

Secondo i dati presentati da BuyShares.it, la popolazione digitale globale ha raggiunto i 4,8 miliardi di persone nel terzo trimestre del 2020, con un aumento di quasi 300 milioni in un anno.

Nel 2010, il numero di utenti internet nel mondo è stato di oltre 1,9 miliardi, secondo i dati di Statista e Internet World Stats. Nei cinque anni successivi, questo dato è salito del 66% a 3,2 miliardi e ha continuato a crescere.

Nel 2019 la popolazione digitale mondiale ha raggiunto i 4,5 miliardi di persone, con un balzo dell'8% rispetto all'anno precedente. Le statistiche mostrano che 297 milioni di persone hanno avuto accesso a internet negli ultimi dodici mesi, con un totale di 4,8 miliardi di utenti nel terzo trimestre.

Analizzata dal punto di vista geografico, l'Asia rappresenta la regione più grande, con più di 2,5 miliardi di utenti internet a ottobre, un salto del 61% in cinque anni. Essendo la seconda regione più grande a livello globale, il numero di utenti online in Europa è salito del 20% in questo periodo, raggiungendo 727,8 milioni nel 2020. La popolazione digitale nordamericana ha raggiunto i 332,9 milioni quest'anno, con un aumento del 6% rispetto ai dati del 2015.

Le statistiche mostrano che l'Africa e il Medio Oriente hanno visto un'impennata del numero di utenti online negli ultimi cinque anni. Nel 2015, solo 313,2 milioni di africani hanno avuto accesso a internet. Nei cinque anni successivi, questo numero è salito dell'80% a oltre 566 milioni. Il Medio Oriente conta 184,8 milioni di utenti online a partire dal 2020, con un aumento del 59% in cinque anni.

I dati diInternet World Stats hanno inoltre rivelato che un terzo di tutti gli utenti di internet proviene dalla Cina e dall'India. Al 2020, la Cina contava oltre 934 milioni di utenti Internet al mese, più di qualsiasi altro Paese al mondo. L'India si è classificata al secondo posto, con quasi 697 milioni di indiani che accedono a internet tramite computer o dispositivi mobili. Gli Stati Uniti sono al terzo posto con circa 284 milioni di utenti online mensili.

Nonostante siano i due Paesi con il maggior numero di utenti di internet, Cina e India hanno anche la popolazione offline più numerosa. Nel 2020 l'India contava oltre 685 milioni di persone senza connessione a Internet. La Cina si è classificata al secondo posto con 582 milioni di persone. Seguono Pakistan, Nigeria e Bangladesh, rispettivamente con 142,3 milioni, 118 milioni e 97,4 milioni.

I dati di StatCounter e Statista hanno rivelato che il maggior numero di utenti di internet utilizzava i sistemi operativi Android di Google e Windows di Microsoft, circa 1,6 miliardi e 1,5 miliardi di utenti nel 2019. Più di 572 milioni di utenti internet hanno scelto il sistema operativo iOS. Seguirono OS X e Linux, con 268,3 milioni e 32,8 milioni di utenti rispettivamente.

Tuttavia, l'epidemia di coronavirus ha causato un'impennata nell'uso di internet mobile. L'indagine GlobalWebIndex Data, svoltasi a marzo 2020, ha rivelato che il 70% degli internauti che hanno risposto in tutto il mondo utilizzava maggiormente il proprio smartphone o telefono cellulare a causa dell'epidemia di coronavirus, anche se questo variava in modo significativo a seconda del paese.

Nel Regno Unito, in Germania e in Australia, meno del 40% degli intervistati ha dichiarato di utilizzare maggiormente il proprio smartphone, ma la percentuale è stata dell'86% per la Cina e le Filippine.

Statista stima che la popolazione digitale globale manterrà la sua impressionante crescita negli anni successivi e raggiungerà il valore di riferimento di cinque miliardi di dollari nei prossimi due anni. Entro il 2025, il numero di utenti di internet dovrebbe raggiungere quasi 5,6 miliardi.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.