BE contro la costruzione di supermercato nella zona umida di Lagoa

scritto Paula Martins, in Algarve · 08-01-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

Alagoas Brancas, in Algarve, è una zona umida con valore naturale in termini di biodiversità come ecosistema dalle caratteristiche esclusive che possono essere a rischio per la costruzione di un supermercato, in un luogo dove ha già cinque per rifornire l'intera area.

Il Block de Esquerda (BE) ha chiesto al Governo, in una nota a cui ha avuto accesso The Portugal News, l'adempimento della Risoluzione Parlamentare n. 106/2018 — che raccomanda al governo di salvaguardare le zone umide stagionali d'acqua dolce di Alagoas Brancas, a Lagoa.

BE sostiene inoltre che il governo dovrebbe impedire la distruzione di Alagoas Brancas, adottando le misure necessarie per salvaguardare tale zona, che è in pericolo a causa della prevista costruzione di un altro supermercato. Questo edificio può avere un grave impatto su questo ambiente in termini di conservazione delle specie protette, ma anche in termini di inondazioni.

Secondo la dichiarazione inviata a The Portugal News, il partito Baco de Esquerda ha dichiarato: «Gli interessi dell'urbanità non possono superare i valori più alti di questa importante area naturale».

Durante i mesi invernali, l'area di Alagoas Brancas è spesso allagata, diventando un'importante area di cibo, riposo e allevamento per una vartietà di specie di uccelli, alcune delle quali sono minacciate di estinzione. Oltre agli uccelli, in questa abitudine ci sono importanti popolazioni di tartarughe mediterranee, rela-meridionali, oltre che una pianta insolita in Portogallo - Crypsis aculeata - e diverse specie di crostacei, farfalle e libellule, tutte con valore conservativo.

Inoltre, Lagoas Brancas crea un effetto spugna per l'eccesso di acqua piovana. Per questo motivo, se Alagoas Brancas scompare «causerà un'alta probabilità di inondazioni nell'area urbana», secondo l'affermazione, e che «l'acqua piovana si defluirebbe in zone inferiori e sarà diretta verso l'acquedotto unico della zona. L'acquedotto avrebbe ricevuto tutta l'acqua da Alagoas Brancas e dalle aree alte circostanti, rendendo impossibile il drenaggio dell'intero volume d'acqua nei giorni di intensa precipitazione, causando inondazioni in quella zona»

Alagoas Brancas ha attirato lotti di ornitologi che studiano e osservano questa zona umida, che ha già portato all'identificazione di oltre 70 specie di uccelli identificati nel decreto-legge n.º 49/2005 sulla conservazione degli habitat naturali e della fauna e della flora selvatiche

Nel 2019, lo studio «Valorizzazione delle zone umide dell'Algarve», promosso da Almargem - Associazione per la Difesa dei Beni Culturali e Ambientali dell'Algarve-, ha concluso che «in vista del singolarità delle specie presenti nella zona [Alagoas Brancas], la creazione di uno statuto di protezione è essenziale ed indispensabile per la conservazione e la gestione della zona». Di conseguenza, raccomanda la classificazione di Alagoas Brancas come Area Protetta di Ambito Locale.

Inoltre, lo studio rileva che «in considerazione della singolarità delle specie presenti nella zona [Alagoas Brancas], la creazione di uno statuto di protezione è essenziale e indispensabile per la conservazione e la gestione dell'area».

Secondo il partito Baco de Esquerda: «Nonostante i valori naturali e i benefici diretti che gli Alagoas Brancas forniscono alla popolazione della regione», come la prevenzione delle inondazioni, lo sviluppo urbano nella zona è già stato consentito in alcuni casi.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.