Il Portogallo accoglierà gli inglesi dal 17 maggio

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Turismo · 12-03-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

Il segretario di stato per il turismo, Rita Marques, ha dichiarato che spera che il Portogallo sarà in grado di accogliere i turisti dal Regno Unito a partire dal 17 maggio, nonostante il ministro dell'Interno britannico abbia detto che è ancora "troppo presto" per prenotare viaggi all'estero.

Parlando alla BBC, Rita Marques ha detto: "Credo che il Portogallo permetterà presto di viaggiare senza restrizioni, non solo per i vaccinati, ma anche per coloro che sono immuni o che risultano negativi. Speriamo di poter accogliere i turisti britannici dal 17 maggio".

Aggiungendo che la situazione del Covid-19 era ora considerata "stabile" e che "tutto sarà pronto per metà maggio".

Ulteriori dettagli riguardanti i passaporti per i vaccini o i test all'arrivo in Portogallo non sono stati discussi da Rita Marques.

Mentre il ministro portoghese rimane ottimista sull'accogliere i britannici per la stagione estiva, il Portogallo rimane nella lista rossa del Regno Unito per i viaggi, il che significa che chiunque arrivi dal Portogallo nel paese deve ancora fare la quarantena.

Lo status del Portogallo, combinato con i viaggi all'estero fuori dal Regno Unito consentiti solo per motivi eccezionali, rende incerte le previsioni su quando i turisti dal Regno Unito potranno tornare in Portogallo per le vacanze.

Il 10 marzo, il segretario ai trasporti britannico Grant Schapps ha ribadito che i viaggi dal 17 maggio sono la prima data possibile.

Schapps ha detto alla BBC che era ancora troppo presto per prenotare una vacanza estiva all'estero e ha dichiarato: "Abbiamo detto che rimarrà illegale viaggiare a livello internazionale almeno fino al 17 maggio - questa è una data al più presto."

Ha aggiunto che la gente dovrebbe cercare il 12 aprile, quando sarà pubblicato un rapporto della task force globale per i viaggi che darà ulteriori informazioni sulla situazione dei viaggi.

"Ci sono molte domande la cui risposta semplicemente non sappiamo ancora su quanto sarà sicuro viaggiare a giugno", ha detto.

Galles, Scozia e Irlanda del Nord non hanno fissato una data per l'inizio dei viaggi internazionali.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.