Il futuro è Lisbona

scritto Cristina da Costa Brookes, in Notizia, Lisbona · 26-03-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

Lisbona è stata votata come uno dei 21 luoghi del futuro in tutto il mondo, distinguendosi per la qualità delle università, le infrastrutture e la sicurezza.

Secondo uno studio della società americana Cognizant: "Lisbona è stata scelta tra più di 150 città del mondo, come uno dei 21 luoghi del futuro", posizionandosi come una delle tre città europee che compongono la lista finale.

La valutazione ha concluso che Lisbona è una "città sofisticata", che si distingue per la qualità delle sue università, infrastrutture e sicurezza, per il suo accesso al capitale privato, per avere un governo/amministrazione locale stabile e per essere una città sostenibile.

La capitale portoghese è stata evidenziata per "essere un luogo dove è facile lavorare", per la sua offerta culturale e di intrattenimento e per essere sede di un 'pool' di talenti, oltre a presentare un buon livello e costo della vita.

Oltre a Lisbona, lo studio ha distinto città come Tel Aviv (Israele), San Paolo (Brasile), Wellington (Nuova Zelanda), Dundee (Scozia), Toronto (Canada), Atlanda, Sacramento e Portland (USA), Kochi (India), Songdo (Corea del Sud), Tallinn (Estonia), Shenzhen e Haidian, Beijing (Cina), Nairobi (Kenya), Lagos (Nigeria) e Da Nang (Vietnam). Oltre a queste 17 città, la lista include quattro luoghi con "nessun luogo fisico specifico", cioè Remotopia, Virtual Space, Outer Space e Nova Hanseatica.

Abbiamo identificato Lisbona come un centro per l'innovazione globale e le nuove idee, che certamente creeranno e guideranno il futuro del lavoro. La quarta rivoluzione industriale e la pandemia stanno trasformando l'economia su scala globale e sono necessari nuovi talenti, nuove competenze e nuove attitudini", ha detto Manuel Ávalos, direttore generale di Cognizant per l'Europa meridionale.

Come ha spiegato la società, '21 luoghi del futuro' è una tabella di marcia "che permette alle imprese, ai governi e alle aziende di imparare dal successo di altri luoghi in espansione".

Per realizzare questo studio, Cognizant, "usando la metafora di un atomo", ha analizzato i nuclei e gli elettroni di ogni luogo, creando un "atomo di successo" per ciascuna delle città e dei luoghi. "Al centro ci sono tre elementi ben definiti che sono considerati essenziali per il successo di ogni città: il governo locale, la qualità di scuole e università e l'accesso al capitale privato. Tuttavia, ogni nucleo ha bisogno di elettroni intorno ad esso. Nello studio, gli elettroni sono costituiti da otto componenti: infrastrutture fisiche, ambiente (sostenibilità), stile di vita (diversità e inclusione), cultura e intrattenimento, "mattoni" (architettura), "click" (infrastrutture digitali), gruppi di talenti e accessibilità", ha detto.

La valutazione ha incluso anche i dati del World Economic Forum, dell'ESI ThoughtLabe del Global Justice.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.